Neuroma di Morton: sintomi e cura

Fai una domanda
Il neuroma di Morton colpisce essenzialmente gli adulti, soprattutto donne (3 casi su 4). Conosciuto anche con il nome di morbo di Morton, si manifesta con dei dolori al piede.


Definizione

Il neuroma di Morton si compone di fibre nervose e si forma a seguito di una compressione del nervo a livello del metatarso, ossa che precedono quelle delle dita del piede. Il nervo più comunemente colpito è quello che sta tra il 3° e 4° dito e a volte anche tra il 2° e il 3°. Il dolore è accentuato quando il soggetto cammina o è in piedi. La sindrome colpisce molto le donne sopra i 50 anni e la sua causa è ancora sconosciuta. Molto spesso è l’ispessimento del tessuto che circonda i nervi che comunicano tra le dita del piede ad irritarsi o lesionarsi, provocando la sindrome di Morton.

Sintomi del neuroma di Morton

I sintomi del neuroma di Morton al piede si manifestano con dolori situati nella parte anteriore e tra le dita del piede colpito, in aumento durante l’attività di camminare e del sollevamento del piede stesso. Spesso si forma una palla palpabile che dà la sensazione di avere un corpo estraneo a contatto con l’arto (la stessa sensazione di avere un sassolino nella scarpa).

Diagnosi del neuroma di Morton

Il neuroma di Morton è diagnosticato nella maggior parte dei casi tramite la sola descrizione dei sintomi. Test clinici del nodulo possono confermare la malattia e, in casi rari, si può ricorrere sia a una risonanza magnetica che ad un’ecografia.

Cura per il neuroma di Morton

Il trattamento si basa su analgesici o antinfiammatori. Indispensabile indossare scarpe ampie con tacchi bassi. Le iniezioni di corticosteroidi sono anche una soluzione efficace per il sollievo dal dolore, ma di solito si tratta di un sollievo transitorio. L'intervento, la rimozione del neuroma, può essere deciso se i sintomi persistono anche dopo questi trattamenti. Lo svantaggio di questa rimozione è la presenza di una perdita di sensibilità della zona del nervo interessato, ma questo non comporta problemi o ripercussioni nella vita del paziente o camminando.


Foto: © Alila Medical Media - Shutterstock.com