Mancanza di vitamine: i sintomi sulla pelle

marianicola

La carenza di vitamine è una mancanza che si manifesta attraverso alcuni sintomi, scopriamo come il nostro corpo ci parla.

La pelle secca è uno dei sintomi della carenza di vitamine. © Tatjana Baibakova / 123RF


La mancanza di vitamine, nutriente essenziale per il nostro organismo, può manifestarsi tramite diversi sintomi. Vediamo come la parte più esposta del nostro corpo, manifesta questa importante carenza.

Pelle secca: le cause

La pelle che riveste il corpo rivela il nostro reale stato di salute, per cui, quando si presentano squilibri evidenti, potrebbero esserci delle patologie o dei disturbi in atto. Ad esempio, la pelle secca ( del viso e del corpo) può indicare di una mancanza di vitamine.

Utilizzando un termine medico, la pelle secca si chiama "xerosi". La condizione di xerosi può essere causata da una predisposizione genetica, ma vi sono anche patologie ad essa direttamente correlate, come le malattie renali e il diabete mellito. La pelle secca si ha quando la "barriera cutanea" si altera. perdendo la sua naturale funzione di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne, sia ambientali che chimiche. A volte succede di ritrovarsi con la pelle secca a causa del freddo oppure nei mesi estivi, quando la pelle ha subito una prolungata esposizione ai raggi solari.

In tutti questi casi può essere necessario utilizzare un prodotto specifico in grado di restituire alla pelle l'idratazione di cui ha bisogno.
Quando la pelle secca diventa un problema persistente è consigliabile rivolgersi ad uno specialista che prescriverà un trattamento adeguato al caso specifico. Naturalmente spetta al medico o al farmacista fornire altre indicazioni al riguardo.

Come idratare la pelle: la vitamine necessarie

Per mantenere la pelle sempre idratata al punto giusto ed evitarne così l'invecchiamento precoce è necessario non farle mancare mai gli acidi grassi insaturi, alcune sostanze nutrienti e le preziosissime vitamine A, C ed E.

In particolare, la vitamina A viene somministrata in caso di pelle desquamata e secca in quanto indispensabile per rigenerare le cellule cutanee. La vitamina C ha un ruolo per lo più immunostimolante e antiossidante. La vitamina E è adatta per contrastare l'invecchiamento cutaneo. Fondamentali per una pelle sana e luminosa sono anche le vitamine del gruppo B (B2, B8, B3, B5). Quando non si riesce ad assumere queste importanti vitamine tramite una corretta e sana alimentazione, si può ricorrere all'uso di integratori alimentari.

Vedi anche

Annunci Google

1 Commento

Buon pomeriggio, vi scrivo per porvi due domande:  chi soffre di pelle secca, deve seguire un'alimentazione particolare? L'utilizzo di creme emollienti può aiutare a tenere la pelle idratata? Vi ringrazio