Trucco da vampira: come realizzarlo

Valentina Segatori
Vampiro per una notte? Ecco come realizzare un trucco per Halloween semplice ma spaventoso, in poche mosse.

Trucco da vampira per la notte di Halloween? Basta uno smokey eyes nero, rossetto rosso ed una cipria bianca.


La notte di Halloween è fatta per osare soprattutto nel make-up. Tra le tante idee come il trucco da strega, c'è anche un altro grande classico: quello da vampiro. In alternativa osate trasformandovi in Harley Quinn, la protagonista di Suicide Squad, mentre per le meno esperte in fatto di trucco e parrucco diventare una spaventosa ma sexy vampira sarà un gioco da ragazzi! Ecco come fare.

Occorrente

Per realizzare il trucco da vampiro munitevi di fondotinta chiaro, cipria bianca, ombretto nero, kayal rosso o ruggine, rimmel nero e rossetto rosso.

Come truccarsi per Halloween

Per un trucco per Halloween semplice occorre acquisire un colorito pallido, classico dei vampiri. Stendete, perciò, sul viso un fondotinta di due toni più chiari della vostra carnagione. Cercate di rendere l'applicazione il più uniforme possibile con l'aiuto di un pennello specifico per il fondotinta.
Fissate e schiarite ancora di più la base con una cipria bianca coprente, soffermandovi maggiormente su naso e zigomi.
Realizzate uno smokey eyes semplice sulle palpebre superiori, sfumandolo leggermente solo verso l'esterno. Maggiore sarà l'effetto scuro, migliore sarà la resa. Alleggeritelo applicandolo con il polpastrello fino a che la sfumatura non risulterà omogenea. 
Applicate l'ombretto nero anche sulla palpebra inferiore. In questo caso l'applicazione dovrà essere più precisa e sottile, quindi aiutatevi con un pennellino per ombretti.
Colorate la rima interna della palpebra inferiore con un tratto di matita rossa (se non riuscite a trovarla andrà bene anche un kajal color ruggine). Questa piccola accortezza farà apparire gli occhi più spaventosi, come fossero iniettati di sangue. Metteteli in risalto, infine, con abbondante mascara nero su tutte le ciglia.
Applicate, infine, una passata di rossetto rosso sulle labbra. Usate un rossetto con applicatore a pennello e tracciate una linea sottile che parte da uno degli angoli della bocca e scende verso il mento, come fosse un rivolo di sangue che cola dalle labbra (se volete un effetto horror maggiore, disegnate una "colata" anche sotto la parte centrale del labbro inferiore). 

Copyright foto: Fabiana Ponzi/123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.