Pareo mare donna: cinque consigli per indossarlo

Look da spiaggia iper femminile e casual? Il consiglio è quello di optare per un pareo mare che, nella moda donna, è un ottimo alleato anche nel nascondere le imperfezioni.
 

Pareo mare donna: ecco i consigli per indossare al meglio questo accessorio casual e iper-femminile. © maridav/123rf


Pareo mare donna: come indossarlo? Sovrano indiscusso tra gli outfit fashion per il mare anche in questa estate targata 2017, il pareo è l'ideale per chi vuole garantirsi la praticità assoluta sul bagnasciuga ma anche per chi è arrivato con un po' di ritardo alla prova costume e quindi vuole nascondere qualche difettuccio. Colorato o bianco e nero, lungo o corto, decorato o basic, il pezzo di stoffa must have per spiaggia e dintorni s'indossa come una gonna, un abito o - in alternativa - un top fashion. Ecco cinque modi per trasformare il classico pareo nell'ingrediente principale di un look alla moda!


Come annodare un pareo? Intorno alla vita

Come annodare un pareo? Il modo più semplice - che è anche il più comodo  - è quello che lo prevede annodato alla vita e che lo rende un utilissimo alleato per nascondere le imperfezioni sui fianchi. Per fermarlo nel modo migliore basta legare il pareo intorno alla vita, sul lato desiderato per poi annodarlo con un fiocco. Preferite una versione più corta? Allora ripiegate il pareo a metà prima di annodarlo intorno alla vita.


Come indossare il pareo: intorno al busto

Come indossare il pareo annodandolo intorno al busto? La tecnica è più o meno la stessa del pareo indossato in vita perché basta legare il pareo intorno al busto, passando sotto le ascelle e "chiudendolo" con un nodo - che dovrà essere il più carino possibile - salvo poi lasciarlo ricadere da un lato, su uno dei due seni, oppure, in alternativa, in maniera vezzosa in mezzo al petto.
 

Come mettere il pareo... sulla spalla

Per un look asimmetrico, invece, potete legare il pareo su una spalla. Cominciate col sistemarlo contro il petto, lasciando un lato più lungo. Passate entrambi i lati sotto le braccia e lasciate oltrepassare un po' il lembo più corto sulla scapola. A questo punto portate il lembo più lungo sul davanti e tiratelo sulla spalla opposta quindi legate questa parte all'altro lembo che sarà rimasto sulla parte posteriore del corpo.


Come indossare un pareo legandolo sul collo

Non solo, però. Il pareo, infatti, può trasformarsi in un vero e proprio abito, proponendosi come un capo alla moda da sfoggiare durante le sessioni di shopping dopo il mare o, in alternativa, come l'abitino ideale per il tragitto tra la spiaggia e la casa. Come indossare, però, un pareo legandolo sul collo? Basta metterlo sulla schiena e farlo girare davanti, passando sotto le braccia poi incrociare i due lembi sul petto e legarli dietro al collo.


Come si lega il pareo nell’incavo del seno?

Un aperitivo sulla spiaggia nel tardo pomeriggio? Trasformare il pareo in un top sofisticato è un gioco da ragazze. Per capire come si lega il pareo nell'incavo del seno, infatti, è sufficiente prendere il pezzo di stoffa da mare nel senso della lunghezza e passarlo davanti al collo. A questo punto i due lembi sulla schiena dovranno essere incrociati prima all'altezza delle scapole e poi riportati sulla parte anteriore del busto passando sotto le braccia. Poi i due angoli dovranno essere annodati nell'incavo del seno e lasciati ricadere come un drappeggio e la mise sarà pronta per essere sfoggiata!

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.