Pareo: come indossarlo? Nuove interpretazioni di un must

Eleonora Chiais

Il rettangolo di stoffa tipico della Polinesia torna prepotente negli outfit balneari anche per l’Estate 2016: ecco come indossare il pareo.

 

Pareo? Per l'Estate 2016 non sarà solo il copricostume must have ma si presterà a molte interpretazioni nel look balneare a 360°.


Pareo, l’indumento caratteristico della Polinesia e reso must dalla cinematografia Fifties torna di gran voga per l’Estate 2016 meglio se in abbinamento con costumi anni 50: come indossarlo, però? Originariamente relegato solo ed esclusivamente a copricostume, infatti, il rettangolo di stoffa tipicamente coloratissimo per la stagione calda si presta ormai a molte interpretazioni, da sfoggiare con disinvoltura negli outfit balneari a tutto tondo. Ecco le possibilità più belle.

 

Gonna lunga o corta

In thaitiano pāreu significa appunto gonna e infatti proprio questo “arrangiamento” è tra i più classici metodi per sfoggiarlo. Per trasformare un maxi pareo in una gonna lunga è sufficiente fermarlo all’altezza della vita, chiudendo poi il rettangolo di stoffa con un fiocco che può essere centrale o laterale a seconda delle preferenze. Fan delle minigonne a tutti i costi? In questo caso basterà piegare il pareo a metà e procedere annodandolo nella stessa maniera della versione lunga.

 

Pareo-abito: come ottenerlo?

Avete dimenticato la t-shirt da abbinare al pareo in versione gonna? Nessun problema, potrete optare per il pareo legato ad abito che sarà mini o maxi a seconda della quantità di stoffa a disposizione e dei gusti. Per riuscire a creare questo dress iper-marino, posizionate il pezzo di stoffa – piegato a metà verticalmente – attorno al corpo, poi fate salire le due estremità sulle spalle e chiudetele insieme dietro al collo. Vi sembra che il collo sia un po’ troppo stretto? Arrotolate le estremità creando delle specie di cordoni.

 

Moda mare 2016: i panta-pareo

Tra le più interessanti variazioni sul tema del pareo classico, ecco i panta-pareo che, coloratissimi e fluidi, sono ideali anche nel look urban più disinvolto. L’abbinamento perfetto per quest’estate li prevede accostati agli immancabili crop top con sandali modello flat e magari un leggerissimo giubbotto in denim per difendersi dal freddo. Con un obbligo: chi sceglie di indossare questa contemporanea versione del pareo non potrà esimersi dallo sfoggiarlo in abbinamento a una cascata di bijoux iper-colorati e tintinnanti!


Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.