Cena di gala: come vestirsi per non sbagliare

Eleonora Chiais

Se avete ricevuto un invito che pretende il Black Tie non è il caso di farsi prendere dal panico perché decidere come vestirsi per una cena di gala è meno complicato di quanto non si potrebbe pensare. Ecco qualche consiglio utile.


Siete stati invitati a una cena di gala? Per vestirsi nel modo giusto basta seguire le regole del dress code: sbagliarsi è impossibile.

 

L’invito è lussuoso, la scrittura è raffinata e anche lo spazio scelto per il ricevimento è ricercato. “Peccato”, però, che in tutta questa opulenza anche il dress code non sia lasciato al caso e che, sotto i nomi degli ospiti, la location, la data e l’orario, campeggi la – temuta – scritta Black Tie. Panico. 

Inutile lasciarsi impressionare e assolutamente vietato sfogliare convulsamente il manuale delle scuse per non presentarsi: la cena di gala è un’occasione speciale che, ovviamente, richiede molto impegno nella preparazione ma che, altrettanto ovviamente, rappresenta un’occasione più unica che rara che non bisogna lasciarsi sfuggire. Resta il problema di come prepararsi ad arte? Nulla di più semplice, basta seguire alcuni consigli. Eccoli.

 

Dress code per una cena di gala

In primo luogo bisognerà prestare attenzione alle regole del dress code. Per l'abbigliamento uomo, quindi, è d’obbligo lo smoking nero, il papillon altrettanto nero, le scarpe lucide con i lacci e le calze lunghe mentre la camicia dovrà essere rigorosamente bianca, mai button-down (troppo sportiva!) e da indossare con un bel paio di gemelli

Per le signore, invece, per la serata di gala bisognerà vestirsi con un abito lungo, gioielli poco vistosi ma preziosi, tacchi alti, pochette e – se il vestito non ha le maniche lunghe – una stola a coprire le spalle. Fine della storia. Quando l’invito pretende Black Tie, infatti, la fantasia può serenamente essere archiviata: banditi, ad esempio, gli abiti da cocktail (sopra o sotto il ginocchio che siano), le scarpe basse, le borse (anche piccole) a tracolla e i bijoux colorati. Stop.

 

Serata di gala: Optional o Invited? Cambia tutto!

Le regole, però, sono fatte per essere infrante e anche per una cena di gala esistono dress code un po’ più disinvolti. Questi, è chiaro, devono comunque essere espressamente indicati sull’invito. Se il Black Tie è Invited o Optional, però, la situazione cambia di molto. 

Se per i signori nel primo caso la scelta migliore continua ad essere uno smoking e nel secondo caso può essere anche semplicemente un abito nero; per le signore – in entrambi i casi - si spalancano le porte della creatività e, da queste, fanno capolino tutti i possibili e immaginabili modelli di abiti da cocktail. Più o meno corti, più o meno decorati, il vestito giusto sarà tutto da scegliere a seconda della silhouette e, per le amanti del mannish style a ogni costo, nulla vieterà di optare addirittura per uno smoking dal taglio femminile. 


Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.