Come rilassarsi (per dormire bene)

Cristina Piotti
"Non riesco a dormire!". Contro lo stress ci sono una serie di trucchi per capire come addormentarsi velocemente.

Per sapere come riuscire a dormire, è importante capire come rilassarsi.


Come rilassarsi dallo stress e dalle tensioni della giornata, per riuscire a dormire bene e a lungo, svegliandosi in forma e riposati? Una serie di trucchi ci aiuterà.

Tecniche di rilassamento: il tempo adatto

Per prima cosa, pianificare una finestra di tempo di 30-45 minuti, prima di andare a dormire, favorevole al rilassamento. Un lasso di tempo durante il quale si eliminano tutte le attività eccitanti, mentalmente stimolanti, oltre che ovviamente l'uso di apparecchi elettronici, pc e cellulari, inclusi messaggini e affini. Serve un orario costante, mantenere abitudini fisse, per regolare i ritmi sonno-veglia.

Musica rilassante per dormire

Spesso si ricorda che è bene spegnere la televisione prima di andare a dormire. Se il silenzio costa fatica, però, piuttosto scegliere di riempirlo con brani musicali: sintonizzarsi su una radio che trasmetta musica da camera o regalarsi un cd di musiche ispirate alla natura, al mare o suoni calmanti.

Esercizi yoga (o meditazione)

Per chi è religioso, o comunque una persona spirituale, questo è un buon momento per la preghiera, la riflessione o la meditazione, per unire il beneficio della mente a quello del corpo. Non tutti gli esercizi di yoga, infine, sono adatti alla fase della giornata pre-sonno, ma alcuni sono di grande aiuto. Allo stesso modo una forma di respirazione consapevole, di appena dieci minuti, permette di creare uno stato di maggiore serenità.

Come gestire l'ansia, prima di dormire?

Potrebbe sembrare un cliché, ma è la verità. Un bagno caldo oppure una tisana bollente sono la soluzione ideale pre-sonno, perché alzano la temperatura corporea e aiutano molti ad addormentarsi. Chi ama l'omeopatia e l'aromaterapia può accendere un incenso o meglio ancora un vaporizzatore di olio essenziale di lavanda nella stanza, qualche minuto prima di andare a dormire (spegnendolo prima di entrare nel letto). L'aroma ha un potere calmante, così come rosa, sandalo, camomilla o geranio, da sfruttare tramite un apposito diffusore.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.