KKW Beauty: Kim Kardashian lancia la sua prima linea make-up

Nina Segatori

Non senza polemiche il lancio della prima linea di make-up firmata da Kim Kardashian, KKW Beauty, che secondo le previsioni registrerà un numero di vendite da capogiro.

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:


Kim Kardashian segue le orme della sorella Kylie Jenner e si lancia nel mondo del make-up con KKW Beauty, una collezione completa di trucchi, creme ed illuminanti che promette di accontentare tutte le appassionate del mondo della bellezza. Nella lista dei prodotti ci sono dei kit contouring al costo di 64 dollari, che secondo le previsioni del Women’s Wear Daily andranno sold-out in pochi minuti dopo il lancio sul sito KKWBeauty.com.

Per l'occasione la Kardashian ha aperto le porte della sua casa di Bel-Air, trasformandola in una beauty room, piena di specchi e rose bianche ed invitando alcuni dei nomi più illustri del beauty online, tra blogger, modelle e addetti ai lavori. Un lancio in pieno stile Kardashian insomma, a cominciare dal look scelto dalla padrona di casa: un vestito bianco firmato Vivienne Westwood fasciante e molto aderente.

Nonostante, però, le rosee previsioni e una festa molto social, non sono mancate le polemiche. Il video della presentazione della linea, infatti, vede una Kim dalla carnagione molto scura, quasi nera, che ha indignato i più. La modella si è scusata affermando di essere realmente abbronzata e che probabilmente le luci a contrasto scelte per il video potrebbero aver accentuato l'effetto. Giustificazioni che, però, non sono bastate a calmare i detrattori. Comunque è certo, non c'è successo, senza polemica, lo sa bene la regina dei numeri sui social, che deve proprio alle critiche e agli apprezzamenti il suo successo.

 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.