Festa della Musica 2017: gli appuntamenti città per città

Eleonora Chiais

La Festa della Musica 2017 del 21 giugno prevede appuntamenti imperdibili in tutte le città d'Italia e, sulla scia della manifestazione europea, per questa edizione invita cittadini e artisti a esibirsi in strada.
 


500 città e borghi, 9 mila eventi organizzati: ecco i numeri della Festa della Musica che - nella sua edizione 2017 - prevede, in Italia, il tema "La strada suona". E l'iniziativa è lodevole: come avviene in Francia, dove la manifestazione è nata ormai 25 anni fa, anche nel Belpaese il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (organizzatore del cartellone nostrano) ha invitato cittadini e artisti ad esibirsi ai quattro angoli di piazze, strade e viuzze. Una giornata, quindi, che sarà ad altissimo - e diffuso - tasso di arte e cultura, spaziando dalla musica classica al pop, dal rock al jazz, dalla new wave fino a quella da camera e sinfonica, ecco i principali eventi previsti in Italia, tra Nord, Centro e Sud.
 

Festa della Musica Venezia e nel Nord Italia

Numerosissimi gli eventi per la Festa della Musica a Venezia e in tutto il Nord Italia. Nel capoluogo veneto si partirà dall'aeroporto cittadino (con un'iniziativa simile a quella che si svolgerà anche a Milano Malpensa) per trasformare i più classici "non luoghi" in punti di incontro e di aggregazione ad alto tasso musicale. In città, invece, gli eventi si terranno nelle principali piazze e strade.

Festa della Musica a Milano, gli eventi

A Milano gli appuntamenti per la Festa della Musica del 21 giugno prenderanno il via tra piazza Affari, Darsena, piazza XXV Aprile e piazza Castello con concerti, showcase e dj-set organizzati da band emergenti e da artisti indipendenti. Da segnalare, poi, gli eventi organizzati al Castello Sforzesco dove - in collaborazione con la Fondazione Antonio Carlo Monzino - veranno offerti ai visitatori cinque momenti musicali - realizzati da piccole formazioni da camera o da musicisti solisti - nelle sale più suggestive. Largo alla musica protagonista, poi, anche venerdì 23 e sabato 24 giugno con la due giorni di Arezzo Wave Love Festival 2017 che vedrà sul palco anche Rocco Hunt.

Festa della Musica a Brescia, gli eventi

Leggermente "fuori dal coro" sarà invece la Festa della Musica a Brescia che, anziché il 21 si svolgerà il 24 di giugno, coinvolgendo oltre tremila musicisti in una giornata non-stop dalle 10 del mattino a mezzanotte, con una "coda danzereccia" che animerà il castello fino addirittura alle 3 di notte. Tra i quasi cento palchi che saranno allestiti in città - specialmente nel centro storico - sono da segnalare quelli che verranno allestiti nel carcere di Canton Mombello, nel Musil di San Bartolomeo e nella stazione cittadina.


Festa della Musica: eventi nel Centro Italia

Tante iniziative in cartellone anche nel Centro Italia che, per la Festa della Musica targata 2017, animerà anche borghi e cittadine colpiti dal terremoto con l'orchestra della cittadina di Norcia che tornerà a suonare proprio in occasione della manifestazione.

Festa della Musica a Roma, gli eventi

La Festa della Musica a Roma si svolgerà dalle 18 alle 24 con tanti eventi organizzati sia nei musei che nelle strade e nelle piazze dove ci sarà spazio per ogni genere musicale, dalla classica al reggae, dall’elettronica al pop. Da segnalare, tra le iniziative organizzate da cittadini/artisti, il virtuoso "edicolante rock", che si esibirà a Montesacro con la sua band, lo spettacolo con musica e danze orientali e popolari previsto in Piazza Navona e i cinque live - di altrettante bande emergenti - previste nei musei e organizzate da gruppi che hanno aderito all'iniziativa via social. Balli scatenati (e italo-francesi), poi, in Piazza Farnese dove, dalle 21, si esibiranno Cosmo e La Femme in un concerto che sarà trasmesso in diretta su Radio Due.

Festa della Musica a Firenze, gli eventi

Per quanto riguarda Firenze, invece, oltre che per gli eventi previsti nelle strade e nelle piazze, c'è grande attesa per il grande evento benefico che, intitolato Tre pianoforti per l’Aquila, proporrà lo show di tre talenti del jazz nostrano (Mirko Signorile, Claudio Filippini e Giovanni Guidi) che, per la prima volta, si esibiranno per creare uno spettacolo che, poi, darà vita ad un CD musicale  i cui proventi saranno destinati all’acquisto di un pianoforte a gran coda per la città de L’Aquila. Il concerto è in programma nella Villa medicea della Petraia e si svolgerà dalle 19 alle 23.
 

Festa della Musica: eventi nel Sud Italia

Conclude il ricchissimo programma nostrano della Festa della Musica targata 2017 il cartellone delle iniziative che animeranno tutto il Sud Italia.

Festa della Musica a Matera, gli eventi

Nella città di Matera, in occasione della Festa della Musica 2017, partenza fin dal mattino con le visite guidate al Conservatorio (che termineranno alle 18). Dalle 16 alle 19.30 largo invece alla musica nei giardini dove si alterneranno laboratori di strumenti a corde, fiati, percussioni e performance di gruppi e artisti. Dalle 19,30, quindi, la manifestazione si sposterà in Piazza San Francesco, per le performance live che vedranno sul palco anche i Tarantolati di Tricarico. Dalle 21,30 infine presso la terrazza del Museo di Palazzo Lanfranchi largo al laboratorio dedicata alla meditazione e alle discipline olistiche orientali in occasione della giornata mondiale dello Yoga.

Festa della Musica a Catania, gli eventi

Tra gli eventi previsti per la Festa della Musica a Catania, infine, largo a oltre 30 performance e concerti che chiameranno a raccolta oltre 150 musicisti. L’appuntamento partirà dal mattino in piazza Università con le esibizioni previste tra l’androne di Palazzo San Giuliano e il Teatro Macchiavelli dove, alle 20,30, si esibirà il pianista Walter Sambuco che, alle 21,30, sarà seguito dal Duo Sax e Pianoforte composto da Gaetano Cristofaro e Camillo Balcone. Nel resto della città performance previste dalle 20 alle 24 tra rock, folk, jazz e danza classica fino a canti della tradizione e musica elettronica.
 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.