Materie esami di stato 2017: latino per la maturità al liceo classico

Eleonora Chiais

Il Miur pubblica il 30 gennaio le materie per gli esami di stato 2017: latino per la seconda prova del liceo classico, matematica al liceo scientifico.

 

Le materie degli esami di stato 2017 comunicate sul sito del Miur: al liceo classico latino, matematica allo scientifico. © Katarzyna BiaÅ‚asiewicz/123rf

 

Il Miur ha annunciato le materie per gli esami di stato 2017 e, dopo il video della Ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli sui social, l’attesa per conoscere gli argomenti dell’esame di stato è finita: Latino al Liceo classico, Matematica allo Scientifico, Economia aziendale per l'indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici, Tecniche professionali dei servizi commerciali per l'indirizzo Servizi commerciali degli Istituti professionali.

Seconda prova esami di stato 2017: i dubbi della vigilia

Gli interrogativi riguardavano più che altro le materie proposte ai maturandi del liceo classico e del liceo scientifico. I primi confidavano (giustamente) nel latino scelto, poi, come argomento d’esame visto che i maturandi del 2016 avevano dovuto far fronte a una versione di greco e, storicamente, il Ministero propone l’alternanza tra le due materie anno dopo anno. Infondati, invece,  i dubbi degli studenti del liceo scientifico che temevano di vedere venire meno la prova di matematica (da sempre caratterizzante per questo corso di studi) per un (inatteso) quiz di fisica: al liceo scientifico, ha annunciato la Ministra Valeria Fedeli, la seconda prova sarà, come sempre, matematica. Scelta "tradizionale" anche per i licei linguistici: alla maturità la materia d'esame sarà la prima lingua straniera mentre al Liceo delle Scienze Umane a indirizzo Economico sociale la seconda prova sarà di Diritto ed economia politica e i maturandi del Liceo musicale avranno Teoria, analisi e composizione (come nel 2015 e nel 2016).

Commissari esterni maturità 2017 (e date)

Diramati anche i nomi dei commissari esterni, e le date della maturità 2017. La prima prova (di italiano) è fissata per mercoledì 21 di giugno, la seconda prova (quella caratterizzante del corso di studio) si svolgerà giovedì 22 mentre lunedì 26 giugno sarà il giorno dal cosiddetto quizzone. Dopo la terza prova, poi, ogni istituto definirà il proprio calendario degli esami orali.

Prima prova esame di stato 2017

Dunque la prima prova dell'esame di stato 2017 si svolgerà mercoledì 21 giugno secondo modalità ormai standard. In occasione dell'esame di italiano, infatti, i maturandi avranno sei ore di tempo per svolgere una tra le tracce selezionate del Miur tra quelle proposte per le diverse tipologie. La prima sarà, al solito, la traccia dell'analisi del testo a partire da un brano di prosa o da una poesia di un autore italiano; la seconda (tipologia B) sarà invece un saggio breve o un articolo di giornale che potrà declinarsi a seconda di quattro tematiche: storico-politico, artistico-letterario, tecnico-scientifico e socio-economico. La terza traccia sarà invece il tema storico mentre la tipologia D sarà la traccia del tema di attualità che dovrà essere affrontato a partire da un argomento dato con l'ausilio di citazioni, documenti e fonti suggerite direttamente dal Ministero.

 

 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.