Pillola del giorno dopo senza ricetta: via libera da Aifa

Cristina Piotti
Pillola del giorno dopo senza ricetta, per le pazienti maggiorenni (per le altre resta l'obbligo di ricetta non ripetibile).

Pillola del giorno dopo senza ricetta: dopo alcuni rifiuti da parte di farmacie, Aifa fa chiarezza.


Pillola del giorno dopo senza ricetta, ma solo per le pazienti maggiorenni. Per chi ha meno di 18 anni, infatti, resterà l'obbligo di ricetta non ripetibile. Lo ha deciso Aifa, l'organo di controllo sui farmaci in Italia, con una disposizione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 3 marzo.

"Nei casi in cui la maggiore età di chi fa richiesta non fosse evidente" ricorda però Federfarma "le farmacie chiederanno un documento di identità e rifiuteranno la dispensazione senza ricetta qualora la persona risultasse minorenne". Dopo la precedente modifica per altri due farmaci per la contraccezione d’emergenza, stromalidan ed escapelle, le donne maggiorenni potranno quindi acquistare qualsiasi tipo di contraccezione d’emergenza senza presentare la ricetta medica.

Importante infatti ricordare, data la confusione sul tema, che queste pillole (sia la pillola del giorno dopo sia la pillola dei cinque giorni dopo) sono considerate pillole contraccettive e non abortive. Questo perché si limitano a ritardare l'ovulazione ma non possono interrompere una fecondazione avvenuta. Ovvero, se la gravidanza si è instaurata, non potranno interromperla. Si tratta di strumenti facili d'utilizzo e a bassi rischi per la salute, se assunte nelle prime ore dopo il rapporto a rischio. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda che il suo impiego deve essere limitato ai casi di effettiva emergenza, per evitare rischi sulla salute.
 
Perché quindi la semplice pillola contraccettiva è invece sottoposta a ricetta medica? La pillola contraccettiva ormonale va assunta sotto controllo medico, perché a seconda dei soggetti mette a rischio di trombosi venosa, infarti, calcoli e emicrania. Sarà lo specialista, fatti gli esami di controllo, a valutare questi fattori.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.