Arancia: i mille benefici (e non) di un agrume controverso

Valentina Segatori

L'arancia fa bene? Da sempre considerata l'agrume dalle mille proprietà benefiche, potrebbe, in realtà, essere nocivo.

 

Secondo alcune studi i benefici delle arance sarebbe falsi.

 
Dopo il limone, l'arancia è considerata l'agrume salutare per eccellenza, grazie alle sue mille proprietà benefiche. Ma è tutto vero?  Secondo alcune teorie, in realtà, sarebbe un frutto non per tutti e causa di malanni più che benefici. Grazie al suo sapore dolce ed agrumato, l'arancia è da sempre utilizzata, non solo come bevanda rinfrescante, ma soprattutto come antidoto contro malattie stagionali e metodo naturale di prevenzione di patologie più gravi.
 
L'abbondante vitamina C contenuta nel suo succo, infatti, ha molteplici proprietà, tra cui: antiossidanti, che prevengono malattie vascolari, cardiache e simili; antidepressive, che aiutano a calmare i nervi e ristabilire il buon umore grazie all'acido citrico: purificanti, che puliscono l'intestino e favoriscono la naturale regolarità, grazie al magnesio; anti-infiammatorie, calmando la febbre e combattendo i virus. Inoltre è utile per combattere il colesterolo e contribuisce ad avere una pelle sana e luminosa.
 
Ma l'arancia è davvero così miracolosa? Alcuni studi condotti dal Dott. Piero Mozzi, specialista in medicina naturale (e contestato autore della dieta del gruppo sanguigno), non solo negano i benefici dell'agrume ma la demonizzano, considerandola più nociva che salutare. Secondo le teorie del dottor Mozzi, infatti, alcuni soggetti con un determinato gruppo sanguigno e specifiche patologie, dovrebbero ridurre, se non eliminare, l'assunzione dell'arancia che causerebbe loro cattiva digestione, problemi alle ossa , bronchiti e potrebbero persino favorire il melanoma, tutte quelle malattie, insomma, che da sempre si cercano di combattere proprio con questo controverso agrume.
 
Prima di abusare delle arance, quindi, è sempre consigliabile il parere di un medico, che possa valutarne la reale utilità.
 
Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.