Megan Gale compie 40 anni (sognando 007)

Eleonora Chiais

La testimonial di L'Oreal Paris festeggia il 7 agosto i suoi 40 anni dopo una vita tra moda, pubblicità e tv sogna il grande schermo ricordando l'Italia. Vedreste bene Megan Gale nei panni di una Bond Girl?


Megan Gale compie 40 anni il 7 di agosto e dopo la carriera tra moda e pubblicità sogna di continuare nel cinema, magari accanto a James Bond.


Megan Gale si prepara a festeggiare 40 anni, il prossimo 7 agosto, guardando al (glorioso) passato italiano quando era “tutto intorno a lei”. Correva l’anno 1999 e Megan, bellezza mozzafiato, capelli corvini e occhi chiari, conquistava il Belpaese diventando protagonista (e testimonial) di una nota compagnia telefonica che l’avrebbe resa un mito nell’italico immaginario almeno fino alla fine del contratto, nel 2006. Ma non solo. 

Avvezza al mondo delle passerelle, sulle quali debuttò nel 1994 dopo aver vinto un concorso di bellezza, l’australiana più amata d’Italia ha avuto anche una carriera da attrice recitando in molti cinepanettoni come Body Guards di Neri Parenti. Oggi, mamma di un bambino di un anno, è tornata a casa sua per dedicarsi alla famiglia e agli affetti ma non ha mai detto addio allo star system. 

Testimonial di L’Oreal Paris, dal 2011, è apparsa in pubblico l’ultima volta sul red carpet del Festival di Cannes presentando il suo personaggio di Valkirye in Mad Max: Fury Road di George Miller, visto alla Croisette tra i titoli fuori concorso. “Ho accettato il ruolo senza neanche leggere il copione – raccontava all’epoca su Vanity Fair perché un personaggio così forte, di azione, alle donne non è concesso spesso, figurarsi a me!”. 

Già, figurarsi a lei che del suo periodo italiano ricorda un inizio quantomeno burrascoso. “La prima volta che arrivai fu pauroso – ricordava infatti sul settimanale - lo spot Omnitel era in onda da un po’ e io ero già famosa, senza saperlo. Tutti mi riconoscevano e mi parlavano: io non capivo una parola, sorridevo e basta. Sembravo scema”. 

Da allora, però, di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e lei, già volto noto delle tv australiana, adesso sogna di continuare sulla strada del cinema. Se Mad Max fosse l’inizio di una carriera sul grande schermo, conclude, “sognerei un film con Quentin Tarantino, che adoro, oppure uno 007”. 

Festeggerà i 40 anni nei panni di Bond Girl? Staremo a vedere.  

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.