Corredino neonato: cosa serve mese dopo mese

Eleonora Chiais

Corredino neonato, cos'è? Con questa etichetta s'intendono tutti gli oggetti dei quali i bebè hanno bisogno: ecco le cose immancabili mese dopo mese.
 

Corredino neonato: cosa serve nelle prime fasi di vita del bebè? Ecco qualche consiglio utile tra la nascita e i tre mesi di vita. © Alena Ozerova/123rf


Il corredino per il neonato causa non pochi grattacapi ai neo-genitori che, mese dopo mese, si trovano ad avere assoluto bisogno di oggetti dei quali fino a poco prima (nel 90% dei casi) ignoravano addirittura l'esistenza. Niente panico, però: ecco qualche consiglio utile sui must have per accompagnare al meglio la crescita dei piccoli di casa rispondendo alle loro esigenze a seconda dell'età.
 

Corredino nascita: cosa comprare subito

Il corredino della nascita comprende tutti quegli oggetti utili nei primissimi periodi di vita del bambino e comprende un gran numero di tutine (preferibilmente in cotone o ciniglia, a seconda del periodo dell'anno, da scegliere nelle versioni abbottonate sulla gamba per agevolare il processo del cambio del pannolino che, nei primi momenti di vita del bebè, può rivelarsi piuttosto difficoltoso), vari body in cotone (indispensabili in grande quantità), il cuscino dell'allattamento (che la mamma potrà iniziare a utilizzare già prima della nascita del piccolo per trovare una posizione comoda negli ultimi mesi di gestazione) e l'immancabile culletta. Indispensabile, poi, pensare agli strumenti utili per il trasporto del piccolo (dal passeggino al seggiolino da collocare in auto fino al marsupio che permetta al bebè di rimanere a contatto con la mamma e alla mamma di avere le mani un po' più libere) mentre nei primi periodi di vita del piccolo non sono indispensabili i giochini che, spesso, arriveranno comunque nei pacchetti regalo di amici e parenti. Ultima ma non per ultima, poi, nel corredino della nascita non potrà mancare una scorta (maxi) di pannolini e tutti i prodotti destinati all'igiene del nuovo arrivato a cui accostare eventualmente una vaschetta per i primi bagni.


Corredo neonato: cosa serve nei primi tre mesi

Trascorsi i primi mesi di vita, poi, il bambino inizierà ad avere nuove esigenze. A tre mesi di vita circa, per esempio, inizierà a distinguere il giorno dalla notte e, per questo, nel suo corredo sarà utile inserire una lucina colorata che gli tenga compagnia durante la notte e anche nelle fasi dell'addormentamento (occasioni nelle quali potrà rivelarsi utile anche un tranquillizzante carillon). In questo periodo, poi, le mamme che lavorano dovranno rientrare e dunque sarà utile inserire nel corredo del neonato vari biberon e, nel caso, un ciuccio. E ancora. Le esigenze vestimentarie inizieranno a variare e alle tutine si potranno affiancare abbigliamenti "un po' più adulti", ma necessariamente comodi come pantaloni della tuta o morbidi (e ultra-pratici) pantacollant, così come cambierà anche il suo desiderio di intrattenersi e potrà essere introdotta una simpatica palestrina per neonati.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.