Vestiti di Carnevale per neonati: quali scegliere?

Eleonora Chiais

Per scegliere i vestiti di Carnevale adatti ai neonati (da pochi mesi a due anni circa) ci si può sbizzarrire scatenando la fantasia ma bisogna sempre prestare attenzione ad alcune regole precise. Ecco i consigli per bambine e bambini.
 

Vestiti di Carnevale adatti ai neonati? Le possibilità sono numerose e spaziano dai travestimenti copiati dal mondo Disney fino ai costumi fai da te ispirati agli animali. © Oksana Kuzmina/123rf


Vestiti di Carnevale adatti ai neonati? La scelta dei travestimenti adatti al bambino di casa è davvero ampia ma val la pena di ricordare che esistono delle accortezze che anche chi cerca l'originalità ad ogni costo non dovrà sottovalutare.

I vestiti di Carnevale per neonati devono essere realizzati in un materiale morbido e caldo. © Leung Cho Pan/123rf

Per i piccolissimi di famiglia (soprattutto per quelli che hanno solo pochi mesi di vita), infatti, meglio scegliere un vestito di carnevale realizzato in stoffa morbida e calda, specialmente se il programma dei festeggiamenti prevede qualche capatina all'aperto. Un consiglio utile in questa direzione è quello di realizzare un travestimento "imbottito" che si potrà ottenere semplicemente con un pezzo di stoffa (da scegliere in una fantasia ad hoc, per esempio rosso puntinato di nero per ottenere un costume da fragolina) che dovrà essere indossato come un sacco dal piccolo di casa dopo aver avvolto il busto con maglioni caldi, sciarpe voluminose o, in alternativa, con due cuscini legati uno sulla pancia e un altro sulla schiena con un nastro morbido. 

Se il tempo però scarseggia non mancano nemmeno i (caldi) suggerimenti prefabbricati come quelli del marchio Prénatal che propone simpatiche e caldissime tutine da Koala o da Orsetto (per il massimo del risultato con il minimo dello sforzo visto che si tratta di capi da riutilizzare anche dopo le feste!).

Attenzione poi, sia per le bambine che per i bambini) ad evitare i trucchi che potrebbero essere mal tollerati dalle pelli sensibili ma che, specialmente, rischierebbero di trasformarsi in un istante in un gran pasticcio di colori sparsi. Il terzo consiglio, poi, è quello di prediligere un abbigliamento che non costringa i neonati e che li faccia sentire liberi di muoversi come di consueto.

Detto questo, però, via libera ai costumi per neonati più divertenti, dai travestimenti Disney ai consigli per le amanti del fai da te.
 

Vestiti di Carnevale per neonati della Disney

Per ottenere un simpatico travestimento di carnevale per neonati basta scegliere il cappello giusto! © Anna Kraynova/123rf

Per le amanti dei classici Disney la scelta dei personaggi più adatti a fornire spunti per i vestiti di carnevale del neonato di casa sarà un vero e proprio divertimento. I suggerimenti in materia, d'altra parte sono numerosi. Per le bambine, ad esempio, si potrà scegliere un abito da Trilli Campanellino, da realizzare accostando a una tutina gialla un paio di alette realizzate in lana o in stoffa (e magari camuffando il biberon da bacchetta magica), mentre per i maschietti il consiglio più semplice per i fan di Peter Pan sarà quello di orientarsi verso il semplice pigiamino indossato da Michele, il più piccolo dei due fratelli della protagonista Wendy, al quale si dovrà accostare ovviamente l'immancabile orsetto di peluche. Un'alternativa? Largo ai costumi da Topolino e Minnie per realizzare i quali sarà sufficiente un bel cappello di lana arricchito dalle orecchie rotonde, per i maschietti, e da orecchie e cerchietto a pois per le femminucce.

A caccia di un'idea ancora più rapida da realizzare? Se il tempo a disposizione è davvero scarso sarà sufficiente procurarsi un cappello simpatico, magari scegliendo tra quelli che ripropongono le sembianze di un animaletto, e abbinarlo con una tuta one color declinata sulla palette cromatica del manto della bestiola in questione.
 

Costumi di Carnevale fai da te

Costumi carnevale fai da te? Via libera ai travestimenti da simpatici animaletti. © Darya Petrenko/123rf

Ma se il tempo a disposizione è abbastanza, nulla vieta nemmeno di lanciarsi nell'avventura del fai da te confezionando vestiti da neonati per Carnevale su misura.
Per riuscire il suggerimento è quello di orientarsi verso il mondo animale cucendo tutine arricchite da code e orecchie o confezionando cappellini ad hoc in morbida lana con la tecnica del tricotage ai quali si potranno aggiungere dettagli zoologici come lunghe orecchie da coniglio, farfalline sparse (per un costume da principessina dei boschi), stelline o anche semplici campanellini tintinnanti da sostituire ai pon-pon per abbigliare i piccoli di casa da simpatici folletti.
Un'alternativa altrettanto interessante (e fortemente consigliata specialmente per le baby principesse e gli aspiranti maghetti) è quella di confezionare ex novo abitini da principessina o da mago creando poi, contemporaneamente, anche un vestito simile per la mamma e il papà (oltre che, è chiaro, per eventuali fratellini e sorelline). Il risultato sarà divertentissimo e i più piccoli apprezzeranno questa festa ancora di più!

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.