Dolci per San Valentino: ricette da condividere con amore

Anna Paola Bellini

Il giorno di San Valentino è uno dei più dolci dell’anno. Se siete in coppia, o semplicemente siete innamorati della vita, vediamo insieme come coccolarsi –  o coccolare  –  con delle ricette dolci.

Dolci per un San Valentino ricco d'amore. © Olga Pinkasevich /123RF

Il 14 febbraio si festeggia il giorno di San Valentino. Festa che, secondo la tradizione, risalirebbe al Basso Medioevo e in cui, seguendo i dettami dell’amor cortese, due innamorati usano scambiarsi doni e frasi d’amore. E cosa c’è di meglio di accompagnare un messaggio d’amore con un dolce? Ancor meglio con un dolce a base di cioccolato per rendere il tutto più afrodisiaco. Immergiamoci dunque nella sensualità e nel gusto dei dolci per San Valentino.

Torte di San Valentino

Che sia per concludere una cena o semplicemente un piccolo momento di piacere a due, per San Valentino possiamo deliziarci con una romantica – e non troppo impegnativa – cheesecake al cioccolato. Per la base bastano dei biscotti tipo Digestive e del burro, il tutto frullato e lasciato a riposo in frigo. Per quanto riguarda la crema sarà a base di ricotta, panna liquida, uova e cioccolato fuso.

Se ad una torta fredda si preferisce un tortino dal cuore caldo e fondente, anche in questo caso è la semplicità nelle preparazione a farla da padrone. Dopo aver sciolto insieme burro e cioccolato fondente, unirvi un uovo alla volta, zucchero a velo, vaniglia e farina setacciata. Versare negli stampini e cuocere in forno per 20 minuti a 220°.

Altra ricetta di tutto rispetto la torta San Valentino saprà come conquistare cuore e palato della vostra dolce metà: una golosa base al cioccolato e peperoncino ricoperta di delicata ganache al cioccolato fondente. Il tutto naturalmente infornato in una teglia dalla romantica forma a cuore.

Sempre dalla forma a cuore – che sembra quasi un obbligo per il San Valentino – la torta cioccolato e pere può stupire per la sua dolcezza e il suo tocco delicato e sensualmente afrodisiaco.

Infine per i più esigenti possiamo proporre una versione vegana dei brownies, a base di fichi, cacao in polvere, polvere di nocciole e latte di cocco.

Piccola astuzia: in alternativa allo stampo a cuore possiamo ricavare tanti piccoli cuoricini da gustare uno dopo l’altro.

Cioccolatini di San Valentino

Se una torta risulta impegnativa o preferite lo sfizio di poter gustare un bocconcino dopo l’atro delle piccole delizie perché non optare per dei cioccolatini?
Potete servire delle golose palline croccanti preparate in casa con pochi e semplici ingredienti. Basta infatti mescolare insieme cioccolato al latte e fondente fusi, aggiungere il burro, dei fiocchi di mais e un pizzico di peperoncino. Lavorare il tutto e ottenere delle palline da porre in frigo a solidificare.

In alternativa alla palline di cioccolato possiamo preparare dei golosi baci di dama: piccole e uniche bontà in cui l’incontro dei due biscotti aromatizzati agli agrumi si sposa perfettamente con lo strato di cacao che li separa.  Ideali per una serata d’amore.

Infine se anche i cioccolatini non stuzzicano la vostra fantasia potete cimentarvi in dei simpatici e semplicissimi biscotti di San Valentino. Due metà di pasta frolla farcite con la marmellata che più vi piace o con la nutella, naturalmente il tutto assemblato insieme a formare dei cuori. Anche in questo caso il successo è assicurato!

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.