Accedi
Segnala

Manipolatore affettivo: come difendersi?

Creare un nuovo post ADmaria - Ultima risposta 19 mag 2017 alle 14:11 da ClaudiaScarciolla
Ciao vorrei un parere nudo e crudo sulla mia nuova relazione con il mio lui molto sicuro di sé, bello, sicuro di sé che mi fa stare bene, cioè più o meno, almeno credo…vorrei solo capire perché ogni volta che faccio qualcosa mi sento in colpa e non alla sua altezza, perché credo ad ogni sua promessa mai mantenuta e perché non riesco a liberarmi…È possibile secondo voi comprendere come comportarsi con un narcisista manipolatore? Grazie
Utile
+1
plus moins

Ciao purtroppo da queste persone è difficile allontanarsi facilmente, ma è sempre necessario onde evitare di essere sottomessi al loro volere...devi cercare di allontanarti piano piano e lasciarlo il prima possibile, per evitare spiacevoli conseguenze, molti risultano anche violenti con il passare del tempo e godono di chi ha personalità tenui e remissive. Fatti forza!E se non riesci da sola chiedi aiuto a parenti e amici!

Dai la tua opinione
Utile
+1
plus moins

Ciao prova a dare un'occhiata a questo articolo, ti sarà sicuramente d'aiuto ;)

 

http://magazinedelledonne.it/mente-e-corpo/content/1007588-manipolatori-capirli-e-smascherarli

 

buona lettura e facci sapere come va!

Dai la tua opinione

Un utente registrato ottiene più risposte rispetto ad uno anonimo.

Un utente registrato ha un seguito (follow-up) dettagliato di tutte le sue domande.

Un utente registrato ha accesso a delle opzioni aggiuntive.

Non sei ancora un membro?

Registrati, richiede meno di un minuto ed è gratis!