Le Avventure di Olaf alla Festa del cinema di Roma

Eva Carducci

Ecco l’attesissimo ritorno di Olaf, Elsa e Anna in "Frozen - Le Avventure di Olaf” presentato in anteprima alla Festa del cinema di Roma.
 

Anna, Olaf e Elsa tornano al cinema con Le Avventure di Olaf, il corto presentato prima del cartone natalizio della Disney, Coco. © Disney


Non un vero e proprio film, nemmeno un corto, Frozen - Le avventure di Olaf è un'opera di 21 minuti che racchiude tutta la magia del mondo che ha letteralmente stregato i fan Disney in tutto il mondo.

Olaf è tornato e con lui anche le sorelle Anna e Elsa, mentre lo spettatore viene catapultato nuovamente ad Arendelle, dove le principesse sono in procinto di celebrare il Natale insieme a Kristoff e la renna Svenn.

Il problema sorge quando le sorelle si rendono conto di non aver una vera e propria tradizione natalizia, spetterà a Olaf il compito di trovarne una e regalarla alle principesse di Arendelle.

Una favola natalizia che ben si presta allo spirito delle Feste e che ci regala un passaggio in una terra magica, fatta non solo di sogni e speranze, anche di amicizia e amore. Le emozioni si susseguono veloci in quest’opera, analizzando la stessa gamma regalataci da Frozen.

Non mancheranno le risate, così come le lacrime, per un’avventura che ancora una volta coinvolgerà il pubblico dei più piccoli, così come quello dei più grandi.

Anche Enrico Brignano, che in italiano presta la voce al pupazzo di neve, e Serena Rossi, la voce di Anna, ne sono convinti.

Frozen - Le Avventure di Olaf è dunque un’opera da non perdere, e non solo per la storia, anche per la realizzazione. Si sa che in casa Disney sono maestri, ma questa volta si sono letteralmente superati tanto da rendere Anna e Elsa talmente realistiche da sembrare vere.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.