Come sturare un lavandino: 4 metodi efficaci e indolori

Elena Bianchi

Ecco come sgorgare il lavandino con quattro soluzioni fai da te e senza usare i prodotti chimici che rovinano le tubature (in maniera irrimediabile).   

Lo stura lavandini è lo strumento più utile per sgorgare gli scarichi. © Andriy Popov/123RF


Stura lavandini e acqua calda

Lo stura lavandini è uno strumento che tutti dovrebbero avere in casa: ancora oggi è il mezzo più efficace per sgorgare lo scarico otturato. Si usa facendo pressione in prossimità della bocca dello scarico mentre, di tanto in tanto, si versa dell'acqua molto calda e si smuove l'ingorgo con l'aiuto di un fil di ferro o un ferro da maglia (perfetti sostituti delle spirali metalliche utilizzate dagli idraulici).


Bicarbonato di sodio e sale (e non solo)

Anche a proposito di scarichi ingorgati, il bicarbonato potrebbe essere risolutivo. Accoppiandolo al sale grosso, si versano 4 cucchiai di sale e altrettanti di bicarbonato nello scarico e poi si versa una pentola di acqua bollente.

Se invece si opta per l'aceto di vino bianco, l'acqua e il sale grosso, in questo caso, si scaldano 500 millilitri di aceto di vino bianco in un pentolino e un 1 litro d'acqua in un altro, poi si mescolano 5 cucchiai di sale grosso nell'acqua, e quindi si versano nello scarico prima l'aceto e poi l'acqua salata.

Un altro metodo naturale efficace si ha unendo il bicarbonato all'acido citrico: si versa nello scarico prima mezzo bicchiere di acido citrico, poi altrettanto di bicarbonato e infine un litro d'acqua calda.

I rimedi agiscono in maniera efficace ma necessitano di un po' di pazienza, in caso non funzionino al primo colpo vanno ripetuti e, in ogni caso, è possibile aiutarsi con mezzi meccanici per smuovere l'ingorgo.


Sturare il lavandino con la Coca Cola (e altre bibite)

Avete fretta di sgorgare lo scarico, in casa non avete né lo stura lavandini, né il bicarbonato: la soluzione più veloce e alla portata sono le bibite gassate, su tutte quelle della famiglia della Cola. Perciò acquistatene una, versatela nello scarico e attendete che faccia effetto.


Soda Solvay: la soda che cura e previene

La Soda Solvay, anche nota come soda da bucato (attenzione, non la soda caustica bensì il carbonato di sodio, la polvere ecologica per l'igiene della casa), è indicata non solo in caso di scarico da sturare ma anche per la prevenzione della formazione di ingorghi. All'occorrenza è necessario versare prima 5 cucchiai e poi un litro di acqua bollente. Anche in questo caso, se al primo tentativo l'ingorgo persiste, è necessario ripetere l'operazione.


Potrebbe interessarti anche: Come sfiatare i termosifoni ed eliminare l'aria in eccesso

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.