Decorazioni Halloween: idee e addobbi fai da te

Giulia Vola

Idee per Halloween? Decorazioni fai da te! Ecco come creare addobbi da paura da sparpagliare per la casa la notte del 31 ottobre.

Vasetti, insetti di gomma, cotone, cartoncini e luci a Led: ecco il necessario per addobbi di Halloween fai da te. © tomertu/123RF


Addobbi Halloween: i colori della tradizione

Per trasformare la casa nel teatro di spaventosa festa di Halloween basta qualche informazione di base - nel rispetto del significato della ricorrenza del 31 ottobre - e un po' di creatività per cimentarsi in lavoretti da realizzare aiutati dai più piccoli. Anzitutto va chiarito che i colori dominanti degli addobbi di Halloween sono il nero e l'arancione: da un lato le tonalità dell’autunno, dall’altro l'omaggio a quei morti che, secondo la tradizione, tornano tra i vivi nell'ultima notte di ottobre. Via libera quindi a tende, tovaglie copri-divani e candele (rigorosamente in candelabri in ferro battuto o in stile vintage) a tono.


Ragnatela di Halloween e molto altro

Ragni e ragnatele, senza dimenticare i pipistrelli, i migliori amici delle streghe della notte di Halloween, sono protagonisti immancabili delle decorazioni del 31 ottobre. Si possono realizzare ritagliando un cartoncino o in cartapesta e poi vanno ambientati in casa, ciascuno nel proprio habitat: i ragni appesi a ragnatele create con il cotone o con la garza, i pipistrelli appollaiati a testa in giù a fili tesi sulle finestre, sulle mensole, sopra le porte e dove uno meno se lo aspetta. Ricordate: più spaventano, meglio è. A proposito: infilare i ragni nei bicchieri, nei vasi e nei recipienti della cucina, crea effetti davvero horror.


Idee Halloween? Zucche (non solo lanterne)

Oltre alle arcinote zucche in stile Jack o'lantern, intagliate a trasformarsi in lanterne luminose, dalle sembianze di uno spirito dagli occhi e naso triangolari e bocca sdentata e spigolosa, con le zucche è possibile creare decorazioni per la casa più chic. I centrotavola, per esempio, che mixano diverse varietà di zucche ornamentali, i segnaposto da guarnire con fiori o foglie e rami secchi (a seconda del mood), magari anche avvolti in ragnatele compatte. Infine sono perfette per declinarsi in originali piatti da portata per la tavola di Halloween.


Festa di Halloween? Alberi secchi!

Il pollice verde vi ha tradito e la vostra piantina è morta? Niente paura: la festa di Halloween è l’occasione perfetto per dargli nuova vita e appendere teschi, fantasmi, occhi e tutto ciò che vi viene in mente (meglio se in formato mini). Perfette per decorare la porta d’ingresso sono poi le ghirlande di piume nere, foglie secche o, in generale, intrecci dai colori macabri e autunnali.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.