Combattere la cellulite: creme, alimentazione ed esercizi adatti

Barbara Leoni
  • Come eliminare la cellulite? Il nemico numero uno delle donne, magre e grasse indistintamente, soprattutto su cosce e glutei. Ecco tutti i consigli, alimentazione ed esercizi, per combatterla.

     

    Rimedi per combattere la cellulite, detta pelle a buccia d'arancia. © Oleg Dudko / 123RF

     

    Considerata un inestetismo della pelle, la cellulite si manifesta con il famigerato aspetto a buccia d’arancia. Si tratta di un’alterazione del tessuto connettivo, generato dall’aumento di volume delle cellule adipose in zone specifiche e circoscritte, come glutei e cosce. La causa la si deve principalmente all’azione degli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili, ma contribuiscono notevolmente alla cellulite anche la ritenzione idrica e la cattiva circolazione. Partiamo dalla domanda fondamentale: si può combattere la cellulite? La risposta è sì, ecco allora tutti i consigli per eliminarla, innanzitutto modificando il proprio stile di vita dal punto di vista alimentare e motorio.

  • L'acqua per combattere la ritenzione idrica

    Bere molta acqua per combattere la cellulite. © puhhha / 123RF

     

    È fondamentale bere molta acqua per contrastare la cellulite: un’abitudine che aiuta a mantenere il corpo idratato, migliorando l’aspetto della pelle e riducendo la ritenzione idrica. Inoltre, bere molto permette di eliminare le tossine provenienti dagli alimenti più facilmente, favorisce la metabolizzazione dei grassi ed il trasporto dei nutrienti verso le cellule. È consigliato bere all’incirca due litri di acqua al giorno. Spremute di agrumi, centrifughe di frutta e verdura vanno ugualmente bene.

  • Alimentazione per combattere la cellulite

    Verdure a foglia verde, agrumi, frutti rossi e zenzero contro la cellulite. © Luca Bertolli / 123RF

     

    Alla base di tutto c’è una corretta alimentazione per combattere la cellulite. Partiamo dalle abitudini della tavola: riducete il sale e tutti i cibi che causano ritenzione idrica, prediligete una dieta povera di grassi e zuccheri a favore, invece, delle vitamine B, C ed E, di tanta frutta e verdura, ricca di fibre. In particolare, tra i cibi per combattere la cellulite sono indicati i frutti rossi, gli agrumi, l’anguria, le pesche, le verdure a foglia verde, gli asparagi, il cavolo, i porri, le carote, il finocchio, l’ortica e lo zenzero.

  • Cibi per combattere la cellulite

    Carni bianche, uova, pesce e legumi. © dolgachov / 123RF.


    Oltre a frutta e verdure completate la vostra dieta con proteine e ferro. Mangiate carni bianche, uova e pesce, ricco inoltre di Omega 3, fondamentale per sconfiggere la cellulite. Il salmone è consigliatissimo. Tra i legumi ricordate che lenticchie, ceci, fave, fagioli e piselli attenuano l’infiammazione del tessuto connettivo.

  • Cosa fare per la cellulite? No a fumo, alcol e caffè

    Fumo, alcol e caffé favoriscono la cellulite. © Vadim Guzhva / 123 RF

     

    Gli eccessi, si sa, sono sempre da evitare specialmente se si tratta di fumo, alcol e caffè. La nicotina contenuta nelle sigarette, oltre a danneggiare la salute, non è un toccasana neppure per la bellezza, perché rende la pelle molto secca, poco tonica e ne aumenta la ritenzione idrica. L’alcol contiene zuccheri non necessari alla nostra dieta quotidiana oltre ad una grande quantità di calorie e tossine che si accumulano sotto la pelle. Anche il consumo eccessivo di caffè mette a rischio la circolazione sanguigna, favorisce l’infiammazione e impedisce l’idratazione dei tessuti.

  • Sconfiggere la cellulite con lunghe passeggiate e squat

    Gli squat sono esercizi indicati contro la cellulite. © mariematata / 123RF

     

    Una regolare attività fisica combatte la cellulite: camminate spesso, fate lunghe passeggiate o correte. In questo modo favorirete la circolazione sanguigna e ridurrete l’accumulo di grassi, con una conseguente accelerazione del metabolismo. Un esercizio fondamentale che potete inserire nelle vostre passeggiate o nel vostro jogging sono gli squat, per potenziare i muscoli di cosce e glutei. Con i piedi che poggiano a terra larghi dell’ampiezza delle vostre spalle e le mani sui fianchi, scendete con la schiena dritta sulle ginocchia e portando i glutei all'indietro, come se voleste sedervi su una sedia, fino a raggiungere un angolo di novanta gradi per poi risalire.

  • Sport per combattere la cellulite

    Tutte le attività cardio combattono la cellulite. © Andor Bujdoso / 123RF


    Tutto ciò che favorisce la circolazione sanguigna è il benvenuto. Scegliete quindi l’attività fisica che più vi piace, a casa, in palestra, all’aperto: dall’aerobica alla danza, dal cardiofitness allo spinning o alla zumba, va tutto bene. Utili per modellare le curve bruciando i grassi, gli esercizi cardio aumentano la frequenza cardiaca e quindi l’afflusso di sangue. Si tratta di un allenamento che va svolto almeno tre volte alla settimana per un minimo di mezz’ora per cominciare ad apprezzare i risultati.

  • Acquagym e idrobike

    L'acquagym è consigliata per eliminare la cellulite. © Georgiy Pashin / 123RF

     

    L’acquagym è l’attività sportiva più indicata per contrastare la cellulite. Per acquagym si intendono una serie di attività aerobiche trasferite in acqua. L’attrito dell’acqua e la sua azione massaggiante rendono l’esercizio più impegnativo favorendo la circolazione sanguigna. Inoltre l’acquagym non ha controindicazioni rispetto alle attività aerobiche su terra, che possono creare disturbi alle articolazioni, ed è divertente. Un’alternativa da prendere in considerazione è sicuramente l’idrobike.

  • Creme anti-cellulite

    Esistono diversi tipi di creme anti-cellulite a seconda delle esigenze. © pogrebkov / 123RF

     

    Esistono diverse creme per combattere la cellulite. La loro azione favorisce il miglioramento della circolazione grazie alla xantina, contenuta nel caffè e nel tè. Ci sono diverse tipologie di creme anticellulite a seconda delle esigenze: le creme depurative e drenanti, che contengono sostanze diuretiche eliminando i liquidi in eccesso. Le creme ad azione lipolica che attivano l’enzima che scinde i grassi (le alghe contengono sostanze in grado attivarlo). Creme per prevenire la rottura dei capillari, spesso intaccati dalla cellulite, composte da antiossidanti e vitamine. Infine, le creme fai da te: provate con degli impacchi con fondi di caffè o di cacao amaro.

  • Tisane per combattere la cellulite

    Té, tisane e infusi per un'azione drenante. © Heike Rau / 123RF

     

    Anche bere , tisane e infusi è un buono strumento per sconfiggere la cellulite. La capacità drenante aiuta a eliminare i liquidi in eccesso che vanno poi a ristagnare nelle zone critiche, combattendo innanzitutto la ritenzione idrica. Stimolando la diuresi favoriscono l’espulsione di tossine e sostanze dannose presenti nell’organismo. Inoltre, alcune pianteerbe utilizzate possiedono proprietà benefiche complementari. Provate il tè verde oppure le tisane e gli infusi all’ippocastano, alla centella asiatica, al finocchio e alla gramigna.

  • Consigli, massaggi e fangoterapia

    I fanghi sono alleati della lotta alla cellulite. © lsantilli / 123 RF

     

    Non dimenticatevi di qualche accorgimento e di qualche buona abitudine per la cura del vostro corpo. Evitate di fare la doccia con l’acqua troppo calda, preferendo l’acqua tiepida, intervallando con getti di acqua fredda sui glutei e sulle cosce. Sì allo scrub fai da te sotto la doccia utilizzando fondi di caffè usati, miele e olio d’oliva. Non indossate indumenti attillati perché la compressione ostacola il flusso di sangue. Abbassate la soglia dello stress che produce cortisolo. Infine, utilizzare prodotti come spazzole anti-cellulite e ogni tanto concedetevi qualche seduta di massaggi e fangoterapia. Considerate l’ipotesi della pressoterapia, soprattutto in caso di problemi circolatori.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.