Una questione privata: Valentina Bellè divisa fra Luca e Lorenzo

Eva Carducci

I fratelli Taviani tornano al cinema con un trio di giovani promesse italiane capitanate da Luca Marinelli, Valentina Bellè e Lorenzo Richelmy.
 

Valentina Bellè protagonista di un triangolo amoroso ai tempi della seconda guerra mondiale. © 01 Distribution


Adattamento del romanzo di Beppe Fenoglio Una questione privata è stato presentato durante la Festa del cinema di Roma e racconta un triangolo sentimentale fra tre ragazzi che vivono gli orrori della seconda guerra mondiale.

Milton (Luca Marinelli) è un partigiano innamorato di Fulvia (Valentina Bellè) con cui però aveva una relazione platonica, fatta di incontri in cui leggevano e ascoltavano musica. A questi incontri in una villa in cui la ragazza era stata mandata dalla famiglia per proteggerla dai bombardamenti, partecipa anche Giorgio (Lorenzo Richelmy) molto più solare e meno introverso di Milton.

Ma come in tutte le storie d’amore degli anni ’40 chi gioca un ruolo più grande è la guerra, che divide i ragazzi e li separa. Fulvia rientra nella sua città, Torino, mentre i due ragazzi si uniscono ai partigiani. Quando tornerà nella casa in cui si sono conosciuti Milton, roso dal dubbio che Fulvia ami e abbia avuto una relazione con Giorgio, cerca di scoprire la verità. Giorgio però è stato catturato dai fascisti e toccherà a Milton salvarlo.

La trama è sospesa, le risposte che riceverete al termine del film forse non placheranno la vostra sete di conoscenza, così come accade al personaggio interpretato da Luca Marinelli nel film.

Il triangolo funziona grazie all’interpretazione dei tre attori. Luca Marinelli è già una garanzia nel panorama italiano, Lorenzo Richelmy con il suo Marco Polo su Netflix è alla stregua e anche Valentina Bellè regge bene il ruolo di fulcro in questa relazione sentimentale dalle pieghe inaspettate. L’unica pecca è forse il ritmo, troppo scostante e non in grado di reggere il confronto con il romanzo, in questo caso più appassionante.

Il film arriverà nelle sale italiane il 1 novembre distribuito dalla 01Distribution.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.