Tagli capelli 2018: trend per tutte le lunghezze

Nina Segatori

Tagli per capelli lunghi, medi o corti: ecco tutti i trend per quanto riguarda la moda delle chiome del 2018. 

Tutti i tagli di capelli del 2018, per chiome di ogni lunghezza. © Imaxtree.com


Quali sono le tendenze del 2018 in fatto di taglio capelli? Il nuovo anno accontenterà tutte e detta già la moda per quanto riguarda i capelli lunghi, medi e corti. Iconici o sbarazzini, ma soprattutto versatili i tagli del futuro sono un rispolvero dei grandi classici o la rivisitazione in chiave femminile delle acconciature più mascoline. Dal look più ordinato a quello più "wild" ecco le tendenze del prossimo anno.


Il taglio per i capelli lunghi del 2018

Capelli lunghi nel 2018 con lo stesso taglio di Rachel di Friends. © Imaxtree.com


Se amate i capelli lunghi preparatevi a sfoggiare il più classico dei look: liscissimo ed ordinato. Il 2018 è l'anno delle chiome simmetriche, senza scalature eccessive, se non leggermente sulle ciocche frontali. La messa in piega, poi, segue l'ordine naturale che un taglio tanto iconico e classico impone: lisci come spaghetti, senza accenni di volume o movimento. Vi ricordate Rachel di Friends, per intenderci, interpretata da Jennifer Aniston? Ecco il suo taglio lungo, pari e super liscio è l'esempio perfetto del prossimo trend che torna in auge nel 2018. Se poi scegliete anche una tinta biondo miele, sarete le it-girl perfette del prossimo anno.


Taglio del 2018 per capelli medi

Capelli medi del 2018 sono ribelli e messy. © Imaxtree.com


Se, invece, volete darci un taglio ed accorciare le lunghezze a favore di una capigliatura media, allora la musica cambia e il trend si fa completamente diverso. Scegliete in questo caso un bob mosso e vaporoso, disordinato e sbarazzino, fresco, giovanile, rock e ribelle. Queste sono tutte le caratteristiche di tendenza del 2018 per chi sceglie un taglio di capelli medio. Un po' bohemien, un po' trasandato, il diktat è buttare il pettine e dare forma alla chioma, con spuma, cera e phon. Da provare soprattutto se non amate i look troppo bon ton.
 

I capelli corti del 2018

I capelli corti del 2018 diventano androgini. © Imaxtree.com

Il 2018 è ancora l'anno dei look androgini quando si tratta di tagli corti. Scalati, cortissimi, mascolini e tirati all'indietro in maniera ordinata e lineare, la chioma corta del prossimo anno e da vero maschiaccio. Niente ciuffi ribelli o capelli disordinati, ma uno stile molto severo, pulito e impostato. Perfetto per chi ha i lineamento del viso dolci, ma anche per quelle donne dagli zigomi pronunciati o i contorni molto definiti. Nel primo caso, infatti un taglio così rende il volto più interessante, nel secondo, invece, paradossalmente lo addolcisce.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.