Chignon alto: come si fa

Valentina Segatori

Fare lo chignon alto è semplicissimo, basta armarsi di forcine, pettine, lacca ed un elastico trasparente.  
 

Un post condiviso da Chignon 💆🏽 (@instachignon) in data:


Lo chignon alto è una delle acconciature più semplici da fare da sole ed è adatto a tutte le occasione grazie alla sua versatilità. Si può utilizzare come pettinatura da palestra, ma anche come disimpegno per un look casual o un outfit elegante, come capelli per cerimonia. Perfetto per chi ha i capelli lunghi e soprattutto per chi non ha molto tempo da perdere con spazzole, ferri e piastre. Adatto sia per le capigliature ondulate, ricce o lisce.

 

Come fare lo chignon alto

Munitevi di: spazzola, forcine, lacca per capelli, elastici trasparenti o in alternativa la donut bun.


Tutorial

Per realizzare lo chignon alto mettetevi a testa in giù e spazzolate dalla radice alla base, districando ogni eventuale nodo.
Raccogliete la capigliatura in una grande ciocca al centro della testa e fissatela con un elastico trasparente. Se volete uno chignon ordinato infilate la ciocca nella donut bun e poi fissatela intorno ad essa con un secondo elastico.
Se invece preferite uno chignon spettinato allora evitate la ciambella per capelli e raccogliete la ciocca arrotolandola su se stessa, senza essere troppo precise.
Lasciatela morbida e poi fissate le punte con le forcine, tutte intorno al primo elastico che tiene su la ciocca centrale.
Vaporizzate abbondante lacca su tutta la capigliatura.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.