David Bowie

La redazione
Data di nascita: 08/01/1947
 
Luogo di nascita: Londra
 
Paese: Inghilterra
 
Segno zodiacale: Capricorno
 

David Bowie.

Nato l’8 gennaio del 1947 a Brixton, David Bowie, nome d’arte di David Robert Jones si avvicina al Jazz grazie al fratellastro Terry. A soli 13 anni, il giovane David inizia a prendere lezioni di sax e prosegue, poi, gli studi alla Bromley Technical High School in cui si interessa molto all’arte. Nel 1962 decide di creare il suo primo gruppo The King Bees con cui incide il pezzo Liza Jane. È a quell’epoca che David Robert Jones lascia il posto a David Bowie, pseudonimo direttamente ispirato al nome del cantante David Jones del gruppo The Monkees. Nel 1967 incide il suo primo album da solista, David Bowie, ma il successo non si rivela del tutto semplice.
 
Grazie all’incontro dell’artista con il produttore Tony Visconti, David riesce a superare il difficile esordio. Con il chitarrista Mick Ronson incide l’album The Man who sold the world, prima pietra di una carriera che già si annuncia eccezionale, e la copertina che lo ritrae travestito da donna rivela già l’eccentricità avanguardista di David Bowie. Giocando sulla propria androginia, David Bowie sbalordisce il pubblico: il personaggio di Ziggy, che interpreta in occasione dell’uscita del suo nuovo album The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, fa scalpore e provoca sommosse ad ogni apparizione. Questo però segna allo stesso tempo la vera esplosione del cantante. Ma David Bowie si stanca di questo ruolo e decide di rendere a sua volta omaggio ai suoi artisti preferiti tra cui Jacques Brel, gli Who e i Pink Floyd. Si improvvisa, poi, anche produttore per Iggy Pop o ancora per Lou Reed. 
 
Noto per le sue doti camaleontiche, David Bowie si lancia nel cinema al fianco di Marlène Dietrich nel film Just a gigolo del 1979. Gli spettatori possono vederlo anche sulla scena di Broadway, nella pièce teatrale Elephant Man e in numerosi set dei più grandi registi del tempo. Dopo il 2003 e l’uscita dell’album Reality, le sue apparizioni si fanno sempre più rade. I fan devono aspettare il 2013 per il tanto atteso album The next day.
 
Sul versante privato, David Bowie sposa la modella Iman nel 1992 con la quale ha una figlia, Alexandria, nata nel 2000. Più volte nel corso della sua carriera, David Bowie ha dichiarato di essere prima gay, poi bisessuale. In realtà, nessuna delle due affermazioni corrisponde alla realtà dei fatti, trattandosi semplicemente di una trovata pubblicitaria dell’artista. L'artista è morto a Londra il 10 gennaio 2016 dopo aver lottato per 18 mesi contro il cancro.
 
Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.