Caschetto scalato: copia il look di Paola Barale

Nina Segatori

I tagli di capelli a caschetto scalati sono comodi da portare, veloci da sistemare e super sbarazzini. Provatelo come ha fatto Paola Barale! 

Paola Barale sfoggia un caschetto scalato corto tutto da copiare.


Il caschetto è il taglio dell'anno e che sia lungo, corto, simmetrico o irregolare, regala in ogni caso un look intrigante, giovanile e sbarazzino. Ne è un esempio perfetto Paola Barale, che da anni sfoggia un taglio decisamente young, che mette in risalto il suo viso regolare ed i suoi tratti delicati. Merito del caschetto scalato biondo, che le regala un'allure frizzante e molto originale. Ecco come copiare il suo look.
 

Caschetto corto scalato

Il taglio di Paola Barale è un caschetto corto, molto scalato. Le ciocche davanti laterali sono più corte di quelle dietro, in modo da incorniciare il viso. Questo tipo di hair contouring dona sia a chi ha il viso tondo ma anche a tutte coloro che hanno un ovale più spigoloso, soprattutto sulla parte degli zigomi e del mento. Evitate la scalatura frontale se avete il viso un po' troppo paffutello, perché tenderebbe ad accentuarne la rotondità. Bello anche sui visi ovali. La scalatura, però, non si ferma solo sulle ciocche frontali, ma sfoltisce il taglio su tutta la sua interezza, quindi anche dietro e sulla parte più alta della testa. L'effetto è quello di un taglio leggero, fresco, sbarazzino e semplicissimo da sistemare, anche dandogli un effetto messy con schiuma volumizzante e diffusore. Per un effetto super liscio, invece, ma voluminoso come quello della Barale, applicate una noce di schiuma e i bigodini termici dal diametro largo, per 5 minuti. Perfetto anche per gli outfit androgini, tirato all'indietro con il gel ad effetto bagnato.


Caschetto scalato con frangia

Un'altra particolarità del taglio della biondissima showgirl è la frangia. Anche questa scalata, si porta lunga e pettinata lateralmente, in modo da addolcire ancor più i tratti spigolosi di chi ha un viso molto magro o triangolare. Mettetela in piega in modo che rimanga voluminosa, quindi armatevi di spazzola larga e vaporizzate il calore del phon direttamente sulle radici. Essendo lunga, la frangia non sarà né fastidiosa da portare, né scomoda da sistemare e si presterà a diverse acconciature. Ovviamente il caschetto scalato sta bene anche con una frangia cortissima, ma il look di Paola Barale parla chiaro: sbarazzino sì, ma sempre strizzando l'occhio alla classicità. Cosa c'è in effetti di più classico di un caschetto, anche se rivisitato in chiave moderna? Da copiare soprattutto in vista dell'estate.

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.