Come far passare la febbre: metodi e rimedi naturali

Eleonora Chiais

Come far passare la febbre nei bambini? Ecco i rimedi naturali e i metodi meno noti per curare la febbre alta in fretta. 

Come far passare la febbre ai bambini? Ricorrendo ai rimedi naturali tra spugnature fredde, riposo e bevande zuccherine. © Danil Chepko/123rf

Febbre che non passa, come fare? Mamme e papà lo sanno bene, con le temperature più rigide dell'inverno e gli spazi chiusi molto (troppo?) riscaldati, spesso i bambini sono soggetti a pericolosi sbalzi di temperatura che possono scatenare la febbre (o l'influenza). Come far passare la febbre? Se non si vuole ricorrere al (sempre salvifico) paracetamolo e soprattutto se la febbre alta colpisce bambini non più piccolissimi, nulla vieta di tentare una strada più naturale per la guarigione attingendo liberamente dai consigli fai da te delle nonne. Ecco i più utili.

Come si fa a far passare la febbre? 

La fronte scotta e l’occhio è vacuo ma, per un motivo o per l’altro, si preferisce non ricorrere alla cassetta dei medicinali. Come si fa a far passare la febbre in questo caso? Se il bambino è malato in primo luogo si dovrà fare attenzione a non coprirlo troppo e a fargli bere molta acqua perché i più piccoli si disidratano molto più velocemente rispetto agli adulti quando hanno la febbre. Per una volta, poi, nulla vieta di viziare un po’ il malatino offrendogli bevande zuccherine come succhi di frutta (meglio se non industriali), spremute di agrumi addolcite oppure tisane e tè deteinati magari con una dose extra di miele che aiuterà anche a lenire l’eventuale mal di gola. Se i bambini sono un po' più grandi, poi, largo a infusi di zenzero e cannella.

Rimedi naturali per far passare la febbre

Una volta che il piccolo sarà dissetato si dovrà intervenire con i rimedi naturali per far passare la febbre (o, almeno, per abbassarla). Largo, così, a spugnature con l’acqua fresca (basta un semplice canovaccio imbibito d’acqua – mai gelata - da collocare sulla fronte) e al riposo assoluto che, però, specialmente in caso di bambini molto piccoli, non dovrà avvenire necessariamente a letto: lasciateli liberi di giocare (meglio se con voi) nella loro cameretta accertandovi solo che la temperatura degli spazi sia quella giusta cioè né troppo calda né troppo fresca.

Come fare se la febbre non passa: i farmaci

Come fare, però, se la febbre non passa? In questo caso, ovviamente, nulla vieta di ricorrere a una cura farmacologica per abbassare la febbre. In generale i farmaci più adatti sono quelli a base di paracetamolo o di ibrufene ai quali è bene accostare un decongestionante nasale (o, in alternativa, lavaggi nasali frequenti per liberare il naso dal muco in eccesso migliorando immediatamente la situazione) o un espettorante se il malessere è accompagnato da una tosse che non passa (e che rischierebbe di trasformarsi in bronchite se fosse ignorata).

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.