Come trovare una ragazza: i 5 posti dove cercare l'anima gemella

Giulia Vola

Un piccolo vademecum per cuori solitari: trovare una ragazza e scoprire che è l'anima gemella a lungo cercata si può, ecco dove andare a caccia.

La palestra resta uno dei must per trovare una ragazza (e viceversa). © Goran Bogicevic/123RF


Nel 1987 Mina rimorchiava al supermercato: “Io lo devo conoscere assolutamente, vado lì, glielo dico e non ci penso più” cantava in Ma chi è quello lì (Ma chi è quella là) ammettendo che “Non sarà elegante, anche se si offende non m'importa niente. Non resisto più quello lì, quello lì è una roba pesante, lo sento un vero portento, uhhh ora vado all'attacco e lui sarà per me!”. Tre decenni dopo le donne vanno ancora al supermercato ma difficilmente attaccano bottone chiedendo consiglio sui pomodori migliori.


A caccia (non solo) online

Oggi le donne sono smart e più che in corsia, vanno a caccia al negozio della Apple e ammiccano a colpi di polpastrello. Sempre di più però, cercano le loro prede on line: su Tinder per fiammate da una sera, su Badoo per avventure semiserie, su Ok Cupid, Meetic e Parship per storie vere vere e proprie. Le nostalgiche delle vie di mezzo si buttano su Happn sperando di ritrovare oltre lo schermo chi le aveva colpite alla fermata del pullman (o in un locale o ovunque sia scoccata la freccia).


Speed date: caccia protetta

Metà del lavoro è fatto: agli speed date sono tutti single, abitano tutti nella stessa città e per lo più sono della stessa fascia d'età. Il difficile sta riuscire a capire, in cinque brevi ma intensi minuti,  se chi è seduto di fronte vale o meno la pena. La caccia tra i single che tanto ha appassionato gli americani è da anni sbarcata anche sulle coste italiane sdoganando la conoscenza toccata e fuga tra cuori solitari. Il gradino successivo sono gli eventi per single: dalle crociere alle pizzate ce n’è per riempire tutti i weekend dell’agenda al riparo dalle brutte sorprese.


Baccagliare in palestra: evergreen

Tra panche, tapis roulant e bilancieri, le palestre restano uno dei must per il baccaglio (a differenza delle discoteche, ormai inflazionate). Certo, bisogna essere (già) in forma e soprattutto avere tempo di andarci (già) docciate ancora prima di sudare. Tant’è. Anche in questo caso i tempi cambiano e più che lanciare sguardi triangolati dagli specchi, le donne si ritrovano a fare cenni dal sellino di una bici mentre pedalano durante la lezione di spinning o di chissà quale altra (sfiancante) disciplina. Ma loro non sudano e l’eyeliner non sbava.


Imparare a cucinare, ballare e trovare la dolce metà

Dai talent show in avanti, l’esplosione dei corsi di cucina e di ballo anzitutto, hanno aperto una nuova stagione della caccia. Ci si ritrova a fare l’occhiolino mentre s’impasta la pasta per imparare a fare i tortelli o mentre si mettono in fila i passi di danza (che quasi sempre già si conoscono).


Io viaggio da sola (ma poi trovo compagnia)

Infine l’amore (più spesso la passione) si cerca (e si trova) in vacanza. Dall’Europa alle coste dell’Asia passando per le isole caraibiche, il turismo sessuale attira sempre di più e la trasgressione alletta non solo d’estate ma anche in inverno.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.