Estradiolo - Esami del sangue

Fai una domanda
L’estradiolo è uno dei tre ormoni estrogeni, che assieme all’estriolo e l’estrone, gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel mantenimento dei caratteri sessuali primari e secondari nella donna.


Estradiolo in gravidanza (e non solo)

Estradiolo, estriolo e estrone intervengono, come noto, sui tessuti adiposi (seno, anche, cosce), sullo sviluppo dei seni, degli organi genitali esterni (vagina, vulva) e interni (utero e tuba di Falloppio), sullo sviluppo dell’endometrio e della libido. L’estradiolo è presente anche negli uomini, ma in quantità minori.
Nella donna l’esame del sangue di estradiolo viene prescritto in casi particolare, come in caso di gravidanza, per la diagnosi dell’amenorrea (assenza di mestruazioni) e la diagnosi di tumori alle ovaie.

Estradiolo - Valori

Nella donna

Il valore del tasso d’estradiolo varia a seconda del periodo della vita di una donna. Prima della pubertà esso è inferiore a 0,11 nmol/l. Durante la fase follicolare (prima parte del ciclo femminile) esso è compreso tra 0,10 e 0,55 nmol/l; durante l’ovulazione tra 0,35 t 2,20 nmol/l e nella fase luteale (seconda parte del ciclo femminile) tra 0,15 e 1,10 nmol/l. Durante la menopausa il valore del tasso di estradiolo è situato tra i 0,04 e 0,18 nmol/l. Da notare che questi valori aumentano progressivamente durante la gravidanza.

Nell’uomo

Il tasso di estradiolo è relativamente basso nell’uomo. Prima della pubertà è inferiore 0,13 nmol/l, tanto che nell’età adulta è compreso tra 0,08 e 0,18 nmol/L, prima di discendere, nella terza età tra gli 0,04 e gli 0,18 nmol/l.

Valori alterati nella donna

Estradiolo basso

Il tasso di estradiolo può diminuire, come noto, in caso di insufficienza ovarica, sindrome di Stein-Leventhal (disequilibrio ormonale), ciclo corto o amenorrea dopo l’assunzione di contraccettivi. Può risultare basso anche in caso di ipopituitarismo.

Estradiolo alto

Il tasso d’estradiolo può, al contrario, aumentare in caso di tumore ovarico, trattamento contraccettivo o per trattamenti relativi a problemi durante il periodo di menopausa.

Valori alterati nell’uomo

Nell’uomo il dosaggio di estradiolo è relativamente basso ma può elevarsi in caso di infezione al fegato.

Attenzione

I risultati non costituiscono la sola diagnosi. Risulta importante consultare un medico al fine di prevedere con lo stesso altri esami complementari o eventuali trattamenti. Un buon risultato è, per il medico, un ottimo indice di buona salute. I risultati sono variabili a seconda della tecnica di laboratorio utilizzata.


Foto: © Hugo Felix - Shutterstock.com