Sognare uccelli: il significato onirico delle idee

Fai una domanda

Cosa significa sognare gli uccelli? Che siano colorati o neri, aggressivi o morti, gli uccelli in sogno hanno un'interpretazione legata al mondo delle idee.
 

Il significato degli uccelli nei sogni si ricollega ad idee e pensieri. © ostill/123RF


Le immagini degli uccelli, nei sogni, si legano al mondo delle idee e del pensiero, al logos e al raziocinio, al conscio e all’inconscio, a tutto ciò che collega l’elemento aria a quello terra. Da un punto di vista psicologico, sognare uccelli può indicare il dominio della razionalità e dell’intelletto sui moti pulsionali ed istintivi; in altri casi può rappresentare un intimo bisogno di evasione del sognatore dalle responsabilità e il desiderio di rifugiarsi nel mondo delle idee, della fantasia e della creatività.

Numero della smorfia: 37


Sognare uccelli colorati

Nei sogni, i colori rappresentano l’espressione delle emozioni e l’intensità degli stati d’animo; le differenti sfumature delle emozioni sono simbolizzate dalla varietà dei colori. L’immagine onirica degli uccelli colorati allude ad un pensiero libero e privo di condizionamenti, ad una personalità versatile ed eclettica, ad una fantasia fervida ed immaginazione creativa, ad ottime capacità di tradurre in realtà l’astrazione dei pensieri. Si tratta, inoltre, di un pensiero che, proprio perché “colorato dalle emozioni”, sa anche essere emotivo e affettivamente connotato, non pura e semplice espressione di logos (ragione, parola) e di freddo raziocinio.

Numero della smorfia: 15


Sognare uccelli neri

Secondo Jung, gli uccelli sono legati al mondo delle idee: rappresentano i pensieri, l’immaginazione, la fantasia. In quanto rappresentazione della nostra parte più intangibile e incorporea, alludono alla necessità di elevarsi rispetto agli aspetti più materiali dell’esistenza, per rivolgersi verso la propria essenza più spirituale, verso la propria anima. Vedere uccelli in sogno è un’indicazione rispetto ad una precisa volontà di perseguire una meta ideale, che consenta di sublimare le pulsioni del corpo ed i moti dell’animo più bassi ed innalzare l’anima verso stati superiori dell’essere, alla ricerca degli aspetti più profondi dell’animo. Vederli neri, colore dell’inconscio e di ciò che non è integrato alla coscienza, può indicare la presenza di pensieri inconsci temibili, disturbanti e paurosi.

Numero della smorfia: 37


Sognare uccelli aggressivi

Nei sogni, gli uccelli sono il simbolo delle istanze legate al mondo del pensiero, delle idee e della conseguente applicazione della volontà cosciente alla realtà: in base alla direzione che diamo ai nostri pensieri, scegliamo con raziocinio quale strada intraprendere e quali obiettivi raggiungere. L’immagine degli uccelli, nei sogni, fornisce indicazioni sull’attività mentale e sulla capacità che, un pensiero ben pianificato, ci accorda per superare ostacoli e difficoltà; sognarli aggressivi può indicare l’eventualità che il sognatore sia in un momento difficile e stia affrontando prove e complicanze sul suo percorso di vita, da qui i timori e le paure inconsce proiettati nell’inquietante immagine onirica.

Numero della smorfia: 58


Sognare uccelli morti

Gli uccelli morti nei sogni danno un’immagine che può riferirsi ai pensieri e desideri più intimi del sognatore, ai suoi ideali e alle sue ambizioni, quelle che spesso vengono tradite e che restano irrealizzate, provocando senso di sconforto e grande tristezza; l’immagine indica che qualcosa non è stato coltivato e curato come avrebbe dovuto essere, forse un sogno, un desiderio, un’ambizione intimamente alimentata e poi non realizzata.

Numero della smorfia: 6


Ritrova tutte le interpretazioni della nostra psicologa Francesca Tonelli sulla rubrica Il significato dei sogni.

Potrebbe anche interessarti