Klebsiella - Definizione

Definizione

La Klebsiella è una specie di batterio di cui il più conosciuto è la klebsiella pneumoniae. Essa è naturalmente presente a livello di certi organi come il canale digestivo o i polmoni ma la sua azione è generalmente ben controllata dal corpo. Questo batterio può tuttavia diventare aggressivo in certe condizioni, soprattutto quando l’organismo è immunodepresso, cioè quando le difese immunitarie sono diminuite. Essa può così essere responsabile di angine, di infezioni polmonari, spesso di infezioni urinarie o infezioni generali.

Trattamento

Il trattamento si basa sull’utilizzo di antibiotici. Un antibiogramma permette di determinare con precisione coloro che saranno attivi.

Il documento intitolato « Klebsiella - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.