1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

A cosa servono le secrezioni vaginali?

Le secrezioni vaginali, da non confondere con l'eiaculazione femminile, svolgono un ruolo importante nella sessualità. Cosa sono e a cosa servono? Facciamo il punto.

Le secrezioni vaginali inumidiscono la vagina e facilitano la penetrazione.


Nel linguaggio corrente si dice che la donna “si bagna”, collegando questo fenomeno alla sua eccitazione. Non è solo un modo di dire. La vagina è costantemente inumidita dalle secrezioni vaginali, ma questo fenomeno diventa più significativo durante i rapporti sessuali. L'eccitazione, provocata ad esempio dalle carezze nelle zone erogene, stimola la produzione di un liquido trasparente e leggermente vischioso, che si distribuisce all'interno della vagina e della vulva.

Fino a qualche tempo fa, si riteneva che fossero le ghiandole di Bartolino (o Bartolini), che si trovano all'ingresso della vagina, a determinare la produzione di queste secrezioni. Degli studi recenti hanno messo in discussione l'origine di questo fenomeno, ma non il suo scopo.
Questo liquido vaginale serve a facilitare la penetrazione del pene nella vagina, e di conseguenza a favorire i rapporti sessuali e l'orgasmo. Ecco perché non va confuso con l'eiaculazione femminile, che invece è una conseguenza dell'orgasmo ed è prodotta dalle ghiandole di Skene, situate lungo l'uretra.

Mancanza di lubrificazione

In assenza di patologie e disturbi, la quantità di queste secrezioni è strettamente legata allo stato di eccitazione della donna. Se la lubrificazione non è sufficiente, le cause possono essere diverse: forse è perché i preliminari non sono durati abbastanza a lungo o, semplicemente perché non c’è abbastanza desiderio.

Alcune malattie o squilibri ormonali possono portare a secchezza vaginale, anche quando c’è desiderio. Alcune donne, per esempio, soffrono di questo disturbo durante la menopausa. Esistono delle soluzioni per risolvere questo problema. Durante un rapporto sessuale, per esempio, si possono usare dei lubrificanti, che sostituiscono le secrezioni naturali per facilitare la penetrazione. Attenzione, se usate il preservativo, è meglio scegliere un lubrificante a base acquosa.

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « A cosa servono le secrezioni vaginali? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.