0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Peritonite: sintomi e cure

La peritonite è un’infiammazione del peritoneo, una membrana che ricopre gli organi della cavità addominale. Il peritoneo si compone da due “foglietti” uno che riveste la cavità addominale e l’altro al contatto diretto degli organi. La peritonite è sovente legata all’infezione di uno di questi organi, che poi si estende al peritoneo, dopo la sua rottura. Tra le cause più frequenti un’appendicite mal curata o un’ulcera perforata.


Sintomi

Nelle forme tipiche di peritonite acuta sopraggiungono dei violenti dolori addominali localizzati o estesi a tutto l’addome. Seil dolore è localizzato, l’origine del dolore pu-o orientare verso la causa e la sua propagazione è solitamente rapida. Spesso si presenta anche vomito e blocco del transito intestinale. La febbre, invece, rimarca la presenza di un’infezione in corso. Altri segni presenti: affanno, polso accelerato, abbassamento di tensione.

Diagnosi

La diagnosi della peritonite viene sospettata attraverso i sintomi descritti dal paziente e le loro circostanze di manifestazione. Inoltre, la palpazione dell’addome ritrova spesso il ventre contratto e dolorante. Gli esami complementari, quali radiografia o raggi X, sono utili per confermare la diagnosi in caso di dubbio, prima di realizzare un intervento chirurgico. Nelle analisi del sangue, invece, sono rintracciabili i marcatori infiammatori aumentati.

Trattamento

La peritonite necessita di un’ospedalizzazione in urgenza e di un intervento chirurgico. All’inizio vengono somministrati degli antibiotici per via venosa. Poi si procede realizzando un’incisione dell’addome per ripulire il congiunto della cavità addominale attraverso un lavaggio peritoneale e di trattare la causa della malattia (ablazione dell’appendice, sutura dell’ulcera, ecc.). In aggiunta cure antibiotiche adatte all’infezione sono somministrate al completamento dell’operazione. Un periodo di convalescenza è necessario.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo