0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Temperatura corporea - Definizione


Definizione

La temperatura corporea corrisponde alla temperatura media dell’organismo umano.

Temperatura media

Nell’uomo la temperatura corporea media si aggira intorno ai 37°C, tenendo conto però che essa subisce delle variazioni durante la giornata. Di sera infatti la temperatura aumenta di 0.5°C rispetto al mattino.

Regolazione della temperatura corporea

Il centro regolazione della temperatura corporea risiede nell’ipotalamo il cui punto di regolazione può essere modificato in caso di patologia, scatenando così la [http://magazinedelledonne.it/faq/258-febbre-definizione febbre. L’ipertermia e l’ipotermia sono i termini tecnici che indicano rispettivamente un forte aumento della temperatura corporea dovuta all’ambiente circostante o in seguito ad uno sforzo fisico, e un brusco calo della temperatura dovuto ad esempio ad un’esposizione prolungata al freddo. In entrambi i casi, il punto di regolazione ipotalamico non viene modificato e l’organismo mette in atto dei mezzi per equilibrare la temperatura tramite la sudorazione o i brividi di freddo per citare un esempio.
Il documento intitolato « Temperatura corporea - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.