Mamma > Nomi > Virgilio

Virgilio: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Virgilio è di origine latina. Vergilius era infatti un nomen gentilizio, legato, secondo la tradizione, alla Costellazione delle Pleiadi, dette, appunto, Vergiliae.
Nomi simili: Virginio, Vittorio, Venerio, Vittorino, Vittoriano

Significato

Per quanto riguarda il significato del nome Virgilio ci sono diverse ipotesi, che spesso fanno ricorso a delle assonanze fonetiche, come per esempio l’assonanza con il termine virga che vuol dire "ramoscello", o si è anche ipotizzato un legame con vir che vuol dire "uomo".

San Virgilio

L’onomastico di Virgilio si festeggia il 27 novembre in onore del monaco irlandese San Virgilio di Salisburgo.

Nomi dei personaggi famosi

Tra i Virgilio più celebri ricordiamo il poeta latino Publio Virgilio Marone, uno degli autori più noti dell’antichità: tra le sue opere ricordiamo L’Eneide in cui si racconta del troiano Enea che lasciò la sua terra durante la presa di Troia e si recò nel Lazio, fondando (secondo una delle tante leggende) la città di Roma. Il poeta Virgilio è stato anche scelto da Dante come sua guida nell’Inferno e nel Purgatorio all’interno della Divina Commedia.

Portafortuna

Colore:
bianco
Numero fortunato:
2
Pietra preziosa:
diamante
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017