Viola: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Viola deriva dal greco antico ion ed è, storicamente, considerato un nome augurale. Viola deve l’origine della sua fortuna a Shakespeare che lo utilizzò per uno dei personaggi nella sua opera "La dodicesima notte".
Nomi simili: Vilma, Violetta, Violet, Violante, Valeria

Significato

Il significato del nome Viola, nella sua derivazione dal greco antico, è traducibile letteralmente con "fiore blu scuro" oppure direttamente "viola" che può essere inteso come un riferimento sia alla pianta sia al colore (che, comunque, deve la sua origine proprio al nome del fiore omonimo) e dunque rientra nel fortunato filone dei nomi di fiori da dare alle bambine. Chi porta il nome Viola – anche grazie all’origine beneaugurale dell’appellativo che le è stato dato – è, generalmente, una persona serena e spensierata ma anche avventurosa e amante delle sensazioni forti e dei cambiamenti. Proprio questa caratteristiche rendono Viola una compagnia preziosa e stimolante per quanti hanno la fortuna di starle vicino e possono, così, apprezzare anche le sue doti di compagna gradevole, attenta e fantasiosa. Attenzione, però, a non far sentire Viola troppo legata alla normalità e alle abitudini: chi porta questo nome, infatti, detesta la routine ed è sempre orientato verso la ricerca della novità.

Santa Viola

L’onomastico di Viola si festeggia il 3 maggio per ricordare la vergine e martire Santa Viola di Verona, sulla vita e sulle opere della quale, però, non si hanno notizie particolarmente precise. In alternativa, alcuni decidono di dire "Buon onomastico Viola" l’8 di settembre in memoria di un’altra santa, martirizzata in Persia, che portava lo stesso nome. Anche di quest’ultima, però, le notizie certe non sono molte.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Viola è, da sempre, molto apprezzato tra i genitori del Belpaese e – stando ai dati del contatore Istat – nel 2015 è stato scelto per registrare all’anagrafe ben 2114 neonate italiane. La sua popolarità, d’altra parte, è legata a molti personaggi famosi che portano proprio questo nome dalla cantante e attrice Viola Valentino (che, battezzata Virginia, scelse Viola come pseudonimo) all’attrice statunitense Viola Davis, premio Oscar come miglior non protagonista nel 2017 per Barriere.

Portafortuna

Colore:
giallo
Numero fortunato:
7
Pietra preziosa:
acquamarina
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017