Mamma > Nomi > Teodorico

Teodorico: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Teodorico deriva dal gotico Piudreiks, composto da peud e ric e successivamente latinizzato nella forma Theodoricus .
Nomi simili: Teodoro, Teodosio, Torquato, Tiberio, Tosco

Significato

Il significato del nome Teodorico, derivato dall’unione dei due termini peud e ric che lo compongono, è letteralmente "sovrano potente" o anche "re del popolo". Cosciente del suo valore e delle sue capacità, Teodorico tende ad essere un po’ orgoglioso, ma non manca di riconoscere le sue colpe nel caso in cui si renda conto di avere torto, anche grazie ad un innato senso della giustizia e ad una morale rigorosa che lo portano ad essere esigente innanzitutto con se stesso. Difficilmente Teodorico si lascia sorprendere dalle cose e per questo motivo ci si può fidare delle sue intuizioni, che condivide con piacere insieme ai tanti amici con i quali stringe sinceri legami affettivi.

San Teodorico

L’onomastico di Teodorico può essere festeggiato in più occasioni, perché la Chiesa ricorda diversi santi che portano questo nome. Si potrà farlo, quindi, il 27 gennaio in memoria del vescovo san Teodorico di Orleans o anche il 9 luglio per ricordare san Teodorico Balat, missionario francescano martirizzato in Cina nel 1900 durante la rivolta dei Boxers. Un’altra occasione di festa è il 1° luglio, data che ricorda addirittura due Teodorico: Teodorico di Mont d’Or, presso Reims, che sebbene figlio di un brigante, prese i voti e secondo la tradizione fu autore di miracoli, e Teodorico di St. Evroult, abate dell’XI secolo.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Teodorico presenta numerose varianti straniere come Dirk, Dietrich e Thierry e, con questo nome, si possono ricordare l’attore britannico Dirk Bogarde e il giornalista francese Thierry Meyssan, tra i primi a mettere in dubbio la versione ufficiale degli attentati dell’11 settembre 2001 nel suo libro "L’incredibile menzogna". Ma il nome Teodorico rimane legato alla tradizione storica, essendo stato quello di re ostrogoti e di molti re della dinastia merovingia. In Italia il nome non risulta in alcuna statistica, essendo veramente assai raro. Non stupisce, allora, che non si trovino personaggi famosi con questo nome in epoca recente e che si debba andare indietro di almeno un secolo per trovare connazionali di prestigio, come il patriota risorgimentale Teodorico Pietrocola Rossetti o il musicista e missionario Teodoro Pedrini, che nel XVIII secolo, a Pechino, fu maestro di musica dei figli dell’imperatore.

Portafortuna

Colore:
rosso
Numero fortunato:
9
Pietra preziosa:
topazio
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017