Mamma > Nomi > Tamara

Tamara: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Tamara deriva dall’ebraico tamar ed è legato alla tradizione biblica, essendo ricorrente nell’Antico Testamento.
Nomi simili: Tara, Tyra, Tindara, Taylor, Teodora

Significato

Il significato del nome Tamara è, letteralmente, "palma da dattero", in ebraico tamar. Corretta e onesta, Tamara proprio in base a queste sue virtù costruisce tutte le sue relazioni, che siano private o professionali. Può sembrare a volte intransigente, persino rancorosa nei confronti di quelli che la deludono, ma in generale è affettuosa e amabile oltre che dotata di un’enorme generosità che la rende capace di dare tutto per amore. Tamara è avida di conoscenza e, fin dalla più tenera età, guarda il mondo in modo affascinato e curioso, come dimostra il suo approccio allo studio e alla scuola. Diventata donna, è appassionata e brillante, capace di interessarsi di mille cose e di coltivare uno spirito vivo e infinitamente tollerante.

Santa Tamara

L’onomastico di Tamara si festeggia il 1° novembre per la ricorrenza di Ognissanti, essendo questo nome adespota, cioè non portato da alcuno tra i santi ricordati dalla Chiesa. Volendo, però, ci si può adeguare alle chiese orientali, che festeggiano il 1 maggio santa Tamara, regina della Georgia.

Nomi dei personaggi famosi

Forse la più celebre a portare questo nome è la pittrice polacca Tamara de Lempicka, ma in epoca più recente occorre certamente ricordare l’attrice canadese Tamara Taylor e la modella Tamara Ecclestone, figlia del celeberrimo "patron" della formula 1. Nell’arco di 15 anni, il nome Tamara è precipitato dal 203° al 631° posto nelle preferenze dei neogenitori italiani per le loro bambine. Nel nostro paese non ci sono molte Tamare celebri, ma si possono menzionare l’attrice e conduttrice Tamara Donà, oltre che Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore della Roma Daniele De Rossi e personaggio noto alle cronache mondane.

Portafortuna

Colore:
verde
Numero fortunato:
4
Pietra preziosa:
smeraldo
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017