Mamma > Nomi > Nathan

Nathan: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Nathan, diffuso nei paesi anglosassoni, ha origine dal verbo ebraico natan. A portare questo nome fu, nell’Antico Testamento, uno dei profeti, Natan, il consigliere del Re Davide ricordato tra l’altro nel secondo libro di Samuele, nel primo libro dei Re e nel libro delle Cronache.
Nomi simili: Nathaniel, Natan, Nanni, Nolan, Nehuen

Significato

Il significato del nome Nathan, data la sua origine dal verbo ebraico natan, letteralmente "dare", è "egli ha dato" o "colui che ha dato" ma può essere inteso anche come "dono" o "regalo". Chi porta questo nome è, generalmente, una persona riflessiva e introversa che, pur essendo incapace di rinunciare alla propria libertà, non perde occasione di impegnarsi per aiutare e sostenere coloro che lo circondano e con i quali è capace, con il tempo, di stabilire legami profondi e genuini. Altruista per natura, infatti, Nathan combatte la sua innata timidezza con una grande e profonda generosità e, proprio per questo, è considerato un amico prezioso e un impagabile compagno di vita.

San Nathan

L’onomastico di Nathan si festeggia il 1° novembre in occasione di Ognissanti perché si tratta di un nome adespota, cioè non portato da alcun santo.

Nomi dei personaggi famosi

Nathan, negli ultimi anni, sta letteralmente scalando le classifiche nostrane dei nomi più amati dai neogenitori: contatore Istat alla mano, infatti, se nel 1999 era stato scelto per appena 18 bambini, nel 2015 è stato attribuito a ben 585 neonati. E anche se a condizionare la moda nostrana del nome è stato probabilmente il piccolo Nathan Falco Briatore, il figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci nato nel 2010, non mancano comunque i suoi omonimi illustri. Tra i personaggi famosi, infatti, ecco l’attore Nathan Fillion, Richard Castle nella serie tv "Castle", il noto ciclista su strada Nathan O’Neill e il bassista statunitense Nathan East che vanta, tra l’altro, collaborazioni con Eric Clapton, Stevie Wonder e con i Daft Punk. Occupa un capitolo a parte, invece, Nathan Bedford Forrest, militare in carriera nella cavalleria confederata nonché primo Grand Wizard dell’allora nascente Ku Klux Klan.

Portafortuna

Colore:
verde
Numero fortunato:
3
Pietra preziosa:
ametista
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017