Marco: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Marco può essere considerato come una forma sincopata, cioè sostanzialmente ridotta, del termine latino Marticus, riferito al Dio Marte. Esiste anche una forma greca Markos.
Nomi simili: Marc, Mirco, Manrico, Mark, Mirko

Significato

Il significato del nome Marco è "dedicato a Marte", o "di Marte". Virile e dotato naturalmente di autorità, Marco è un uomo affascinante e ammirevole. Capace di controllare le sue emozioni, chi porta questo nome non si lascia guidare dalle passioni né dagli stati d’animo passeggeri e proprio per questo, oltre che per la sua lucida intuizione, ci si può fidare del suo giudizio che è sempre frutto di una matura riflessione. La disciplina e la perseveranza sono le sue armi in ambito lavorativo, dove si applica con rigore. Perfezionista, Marco cerca costantemente di migliorarsi e di andare oltre i propri limiti. Nonostante questo impegno così rigoroso, però, Marco è anche un uomo che sa bene godersi la vita.

San Marco

L’onomastico di Marco si festeggia solitamente il 25 aprile, in memoria di san Marco evangelista. Vi sono tuttavia molte altre occasioni per fare a Marco gli auguri di buon onomastico, perché la Chiesa ricorda parecchi santi e beati con questo nome. Tra gli altri, il 28 marzo si può ricordare san Marco di Aretusa, vescovo del IV secolo e il 18 giugno san Marco, martire con altri a Roma nel III secolo sotto Diocleziano. Il 22, 24 e 25 ottobre, invece, vengono festeggiati san Marco vescovo di Gerusalemme, san Marco martire con Soterico e Valentina, e san Marco soldato romano e martire sotto l’impero di Claudio II il Gotico. Il 5 novembre, infine, si festeggiano ben due santi con questo nome: san Marco di Atina, vescovo e martire sotto Diocleziano, e san Marco di Eca, vescovo.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Marco è molto diffuso e presenta all’estero diverse varianti, come Marc, Mark, Marcos, Markos, Marcus, Marek e Marko. Tra i tanti personaggi famosi che si chiamano così si possono ricordare il pittore francese Marc Chagall e lo scrittore statunitense Mark Twain, il chitarrista Mark Knopfler e il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, oltre al subcomandante Marcos. In Italia il nome Marco è amato ed estremamente utilizzato, tanto che secondo i dati Istat relativi al 2015 si attesta al 17° posto tra quelli scelti per i neonati. Celebrità italiane sono il mercante e viaggiatore Marco Polo e il politico Marco Pannella, il giornalista Marco Travaglio, i cantanti Marco Masini, Marco Carta, Marco Carena e Marco Mengoni, i calciatori Marco Materazzi e Marco Borriello, l’attore Marco Bocci e il conduttore Marco Baldini.

Portafortuna

Colore:
verde
Numero fortunato:
5
Pietra preziosa:
smeraldo
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017