Luisa: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Luisa è la forma femminile di Luigi, un nome proveniente dal germanico antico Chlodowich che, diventato Hlodowig, è arrivato al franco provenzale Louise. Il nome Hlodowig è composto dai due termini hlod e wig.
Nomi simili: Lisa, Luisana, Luisella, Lucilla, Luce

Significato

Il significato del nome Luisa, è hlod "glorioso" e wig "guerriero", quindi - al femminile - "guerriera gloriosa". È uguale nel significato e nell’origine al nome Luigia a cui, nel tempo, è stato preferito. Generalmente le persone che portano questo nome sono gioiose e vitali e, anche se danno l’impressione di essere donne misteriose e inaccessibili, sanno conquistare il mondo grazie alla loro grazia e al loro charme. Davanti ai muri che si alzano sul suo percorso, infatti, Luisa dimostra a tutti che donna coraggiosa è e non torna mai indietro. Sensibile, però, Luisa può, a volte, lasciarsi sommergere dalle emozioni, alternando momenti di euforia a momenti solitari di malinconia, ma le basterà una mano tesa per riemergere velocemente dalla tristezza e rituffarsi nella gioia di vivere.

Santa Luisa

L’onomastico di Luisa si può festeggiare il 15 marzo in ricordo di santa Luisa di Marillac, fondatrice, con san Vincenzo de’ Paoli, delle Figlie della Carità.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Luisa, molto diffuso nel XX secolo è, ai nostri giorni, in forte decrescita dal punto di vista della diffusione tra le neonate italiane. Nonostante ciò, comunque, in Italia non mancano le Luisa famose come Luisa Corna, nata come modella di Dolce & Gabbana, e oggi cantante e conduttrice televisiva, e l’attrice Luisa Ranieri che – tra l’altro - ha impersonato un’altra grande Luisa, Luisa Spagnoli nell’omonima miniserie TV prodotta e trasmessa dalla Rai nel 2016.

Portafortuna

Colore:
marrone
Numero fortunato:
5
Pietra preziosa:
smeraldo
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017