Lisa: significato, santa e origine del nome

Origine

Lisa è un il diminutivo di Elisabetta che deriva, a sua volta, dal nome Elisabet, adattamento del nome ebraico Eliseba. Eliseba è composto dai termini El, sheva e nishba ed era il nome con cui, nelle Bibbie greche, era indicata la madre di Giovanni Battista.
Nomi simili: Luisa, Luisana, Luisella, Lucilla, Luce

Significato

Il significato del nome, come dato dall’unione dei termini El,sheva e nishba è, letteralmente: "Egli ha giurato", "Egli si è impegnato" dove il soggetto, "Egli", sta per "Dio" e "si è impegnato" sta per "ha fatto un giuramento". Lasciando salva questa ipotesi, Lisa potrebbe quindi significare "il Signore è il mio giuramento". Altre varianti etimologiche sono "il Signore è abbondanza". Le persone che portano questo nome generalmente sono prudenti osservatrici, stimano i vantaggi e gli svantaggi di ogni situazione e aspettano di avere la situazione completamente sotto controllo prima di buttarsi. Fedeli a chiunque saprà amarle, le Lisa sono capaci di rendere davvero speciale ogni momento passato in compagnia.

Santa Lisa

L’onomastico di Lisa si può festeggiare il 23 settembre in occasione della festa di santa Elisabetta, madre di Giovanni Battista.

Nomi dei personaggi famosi

La Lisa più famosa del mondo è sicuramente Monna Lisa Gherardini alias "la Gioconda" la nobildonna ritratta da Leonardo da Vinci nell’enigmatico quadro. Altre Lisa note sono la soubrette Lisa Fusco e l’attrice statunitense Lisa Kudrow, la Phoebe di "Friends".

Portafortuna

Colore:
arancione
Numero fortunato:
9
Pietra preziosa:
topazio
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017