Mamma > Nomi > Liliana

Liliana: significato, santa e origine del nome

Origine

Liliana, derivato da "Elisabetta", è un nome femminile che la tradizione popolare fa provenire dal latino lilium.
Nomi simili: Leilani, Lilia, Liviana, Luana, Luisana

Significato

Il significato del nome Liliana è "giglio", fiore simbolo di purezza e simbolo araldico di Firenze e della Francia capetingia. Le persone che portano questo nome sono tendenzialmente romantiche, sentimentali e dotate di una natura seduttiva che non lascia indifferenti, ma non rapace. Calorose e di compagnia le donne che portano questo nome sono generalmente accoglienti e conviviali, la loro compagnia è desiderata e apprezzata dai loro cari e dai loro amici che facilmente si confidano con loro. Discrete e prudenti le persone che si chiamano Liliana sanno prendersi il loro tempo per giudicare l’affidabilità dei loro amici e sanno separare bene le persone da amare da quelle da tenere lontane. Le Liliane sono generalmente ottimiste, non si focalizzano sulle difficoltà ma sanno vedere la "vie en rose".

Santa Liliana

L’onomastico di Liliana si può festeggiare il 1° novembre, in occasione della festività di Ognissanti, essendo Liliana un nome adespota, cioè nessuna santa porta questo nome.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Liliana è poco diffuso in Italia dove nel 2015 solo 46 bambine sono state chiamate così. Non mancano però le Liliana famose come Liliana De Curtis, l’attrice italiana figlia di Totò, Liliana Segre, testimone superstite dai campi di concentramento di Auschwitz e Ravensbruck, la regista Liliana Cavani e suor Liliana Rivetta di Gavardo, missionaria comboniana uccisa in Uganda il 10 agosto 1987. Nella forma maschile, Lilian, famoso è l’ex calciatore francese Lilian Thuram.

Portafortuna

Colore:
rosso
Numero fortunato:
8
Pietra preziosa:
rubino
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017