Lidia: significato, santa e origine del nome

Origine

Lidia è un nome femminile che proviene dal greco Lydia ed era, secondo la mitologia greca, il nome della figlia di Giove, moglie di Menfi.
Nomi simili: Lydia, Leda, Linda, Letizia, Lia

Significato

Il significato del nome Lidia è, letteralmente, "abitante della Lidia". È, quindi, un nome etnico proveniente dal ricco regno della Lidia di cui fu sovrano il mitico re Creso (quello che trasformava in oro qualunque cosa toccasse) e che si sviluppò tra il 1200 e il 546 a. C. in Asia minore, nelle attuali province turche di Smirne e Manisa. Le persone che portano questo nome sono, generalmente, donne brillanti e vivaci, desiderose di conoscenza e sapere. Dinamiche ed entusiaste, le Lidia, sono energiche e sanno godere a fondo della vita rendendo piena e felice anche la vita di quelli che le circondano.

Santa Lidia

L’onomastico di Lidia o del suo omologo Lydia, si festeggia tradizionalmente il 3 agosto, recentemente anche il 20 maggio, in ricordo di santa Lidia, ricca vedova macedone, che per prima fra gli abitanti della città di Filippi si convertì al Cristianesimo e appoggiò san Paolo nella sua missione evangelizzatrice. Santa Lidia è venerata come patrona dei malati di tumore, dei tintori e della teologia.

Nomi dei personaggi famosi

Lidia o Lydia, non è un nome particolarmente diffuso in Italia tanto che il contatore Istat calcola, complessivamente, 132 bambine chiamate così tra le neonate del 2015. Non mancano, però, le donne famose che portano questo nome, a cominciare dalla scrittrice italiana Lidia Ravera, la cuoca e scrittrice, istriana, naturalizzata statunitense, Lidia Bastianich, la "presenter" di QVC Lidia Longobardi e la frontwoman del gruppo polacco "Kind of Blue" Lidia Kopania.

Portafortuna

Colore:
arancione
Numero fortunato:
6
Pietra preziosa:
quarzo citrino
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017