Mamma > Nomi > Gustavo

Gustavo: significato, santo e origine del nome

Origine

Gustavo è un nome di origini scandinave, si pensa infatti che questi venga da Göstaf. In Italia questo nome si è diffuso a partire dall’Ottocento grazie al prestigio delle dinastie dei re di Svezia.
Nomi simili: Giusto, Gastone, Gavino, Guido, Gaetano

Significato

Il significato del nome Gustavo, nonostante la sua etimologia incerta, può essere ricercato in "sostegno dei Goti" o "bastone dei Goti", poiché, secondo alcuni, composto da Gaut- ( che vuol dire "Goti") e -stafr che traduce "sostegno".

San Gustavo

L’onomastico di Gustavo si festeggia il 27 novembre in ricordo di Gustavo, monaco benedettino di Rhuys, o il 2 agosto in onore di Gustavo, eremita svedese.

Nomi dei personaggi famosi

Tra i Gustavo più celebri ricordiamo il sensitivo Gustavo Adolfo Rol (1903-1994), riconosciuto come un’importante figura spirituale del ventesimo secolo, circondata da un’aura di mistero, considerato ai limiti del paranormale a causa della sua immensa cultura, la conoscenza fluida di diverse lingue straniere e la sua propensione per le arti.

Portafortuna

Colore:
rosso
Numero fortunato:
3
Pietra preziosa:
rubino
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017