Mamma > Nomi > Grazia

Grazia: significato, santa e origine del nome

Origine

Grazia è un nome di origine latina dalla connotazione spirituale molto forte, basti pensare che è stato spesso utilizzato per designare la Vergine Maria.
Nomi simili: Graziana, Graziella, Grace, Gracia, Gloria

Significato

Il significato del nome Grazia (dal latino Gratia) è "favore divino", ma anche "leggiadria". Chi porta questo nome possiede una forte personalità, ambizione e indipendenza. Le Grazia amano farsi belle e prendersi cura di sé. Sono donne di spirito che adorano lo humor, ma hanno anche una personalità che ama riflettere e meditare. A questo si aggiunga che Grazia è attratta da tutto ciò che è nuovo, poiché si stufa abbastanza rapidamente di ciò che è ripetitivo. Dal punto di vista professionale Grazia è attratta dal campo del cinema, del teatro e di tutto ciò che è rappresentazione. Può egualmente optare per delle professioni che siano in rapporto con la creatività e l’estetica.

Santa Grazia

L’onomastico di Grazia si festeggia il 2 luglio in onore della Madonna delle Grazie.

Nomi dei personaggi famosi

Tra le Grazia più celebri ricordiamo l’attrice nostrana Maria Grazia Cucinotta, divenuta celebre per la sua interpretazione nel film di Michael Radford e Massimo Troisi, datato 1994, Il postino, la scrittrice e premio nobel per la letteratura Grazia Deledda (1871-1936), di cui ricordiamo i romanzi FIor di Sardegna e Cenere, e la cantautrice Grazia Di Michele, nota, tra le altre cose, per aver insegnato nella scuola di Amici.

Portafortuna

Colore:
viola
Numero fortunato:
7
Pietra preziosa:
quarzo
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017