Mamma > Nomi > Giuseppina

Giuseppina: significato, santa e origine del nome

Origine

Giuseppina è la forma femminile diminutiva di Giuseppe che deriva e prosegue il nome ebraico Yosepht che proviene, a sua volta, dal verbo yasaph.
Nomi simili: Giuseppa, Giacinta, Giuliana, Giusy, Gelsomina

Significato

Il significato del nome Giuseppina è augurale e significa letteralmente "egli aggiungerà" dove il soggetto, Dio, "aggiungerà" figli, cioè ricchezza, alla progenie. Generalmente Giuseppina è la dolcezza incarnata, forte e fragile allo stesso tempo, sorridente e razionale, è una combattente di prim’ordine. Porta avanti le sue convinzioni con pacata tranquillità e con forte tenacia, non si scompone ma razionalmente persegue i suoi ideali con sentimento. In genere altruista, Giuseppina riconosce la dignità degli altri come valore umano primordiale e non ha dubbi nel rispettare chiunque. Quasi sempre le persone che portano questo nome sono particolarmente legate alla famiglia e agli amici che sanno arricchire con il loro equilibrio emotivo e dai quali, allo stesso tempo, hanno bisogno di ricevere tenerezza per poter dare loro il massimo in termini di lealtà e affetto.

Santa Giuseppina

L’onomastico di Giuseppina si può festeggiare l’8 febbraio giorno in cui si ricorda santa Giuseppina Bakhita, la "suora di cioccolato", rapita da bambina in un sobborgo di Darfur, in Sudan, da mercanti di schiavi e morta, suora, a Schio presso Vicenza.

Nomi dei personaggi famosi

Giuseppina è una forma diminutiva di Giuseppe preferita alla forma femminile Giuseppa ed è diventata nel tempo il quarto nome per diffusione tra le neonate in Italia nel XX secolo. Molte sono le Giuseppina famose ancora oggi. La prima Giuseppina che viene in mente è sicuramente l’imperatrice dei francesi, Giuseppina Bonaparte, all’anagrafe Marie Josephe de Tascher de la Pagerie in Beauhamais, "ribattezzata" Giuseppina dal suo augusto marito, Napoleone Bonaparte. Si chiama Giuseppina anche la scrittrice Giuseppina Ghersi, medico e vincitrice del premio Nino Martoglio nel 2015. Altra Giuseppina tristemente famosa è Giuseppina Ghersi uccisa, il 30 aprile 1945, dopo giorni di torture, da un gruppo di partigiani comunisti.

Portafortuna

Colore:
rosso
Numero fortunato:
1
Pietra preziosa:
opale
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017