Elia: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Elia deriva dall’ebraico Eliyyahu, formato dalla parola El e Yah, forma abbreviata di Yhwh. Dall’ebraico è stato grecizzato in Elias o Eleias e successivamente latinizzato in Elias .
Nomi simili: Elio, Elijah, Emilio, Elianto, Eulalio

Significato

Il significato del nome Elia è "il vero dio è Yahvé", e quindi anche "il mio Dio è Yahvé". Elia è, generalmente, una persona autoritaria e molto determinata, ambiziosa e pronta a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi, anche con l’impiego della forza e malgrado il dispendio di grandi energie. L’immagine che dà è quella di un uomo freddo e severo, pur essendo, in fondo, sensibile e attento. Ciò che lo rassicura è la compagnia, e quando questa diventa amore, allora la sua fedeltà è assoluta.

Sant'Elia

L’onomastico di Elia ricorre il 20 luglio in memoria del profeta biblico Elia, una dei più importanti e noti profeti dell’Antico Testamento. Autore di miracoli, secondo la tradizione biblica non morì, ma ascese al cielo "con un carro e cavalli di fuoco ", fatto che lascia credere ad una trasposizione biblica di una precedente divinità solare. In alternativa è possibile festeggiare l’onomastico anche l’11 settembre, in memoria di Sant’Elia Speleota, pio eremita del X secolo.

Nomi dei personaggi famosi

Tra gli Elia più noti a livello internazionale vi sono certamente Elia Kazan, regista cinematografico vincitore di due premi Oscar nel 1948 e nel 1955, Elias Canetti, premio Nobel per la letteratura nel 1981, Elijah Wood, l’indimenticabile Frodo Baggins del "Signore degli Anelli", e lo stilista Elie Saab. Il nome Elia risulta al 44° posto tra quelli scelti per i neonati italiani nel 2015, in ascesa rispetto agli anni precedenti. Tuttavia non vi sono personaggi particolarmente famosi nel nostro paese che portino questo nome.

Portafortuna

Colore:
blu
Numero fortunato:
1
Pietra preziosa:
zaffiro
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017