Mamma > Nomi > Eleonora

Eleonora: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Eleonora ha un’origine non del tutto certa. Secondo alcuni, infatti, deriverebbe dal greco èleos mentre, secondo altri, la sua origine sarebbe piuttosto dalle forme provenzali Hellionor, oppure Alienor o ancora Eleanor.
Nomi simili: Elenore, Elena, Elandra, Ellen, Eliana

Significato

Il significato del nome Eleonora, sia che ci si rifaccia all’origine greca sia che si preferisca quella provenzale, è sostanzialmente identico, vale a dire "che ha pietà", "che ha compassione". Dotata di una fortissima personalità, Eleonora, è indipendente ed emancipata: non vuole essere sottomessa e anzi, grazie al suo carattere volitivo ed alle sue doti di leadership, sembra fatta apposta per il comando e il potere. Battagliera e determinata, pur con evidenti sforzi, riesce anche ad essere diplomatica ed è capace di imporsi razionalmente dei limiti quando si rende conto che la sua impulsività potrebbe condurla verso una sconfitta.

Santa Eleonora

L’onomastico di Eleonora si festeggia il 21 febbraio in ricordo di Santa Eleonora, regina d’Inghilterra, sebbene la Chiesa non abbia mai ufficializzato il suo culto. Famosa, all’epoca, per la sua bellezza, Eleonora era figlia del conte di Provenza e di Beatrice di Savoia e andò in sposa al re d’Inghilterra Enrico III portando con sé molti compatrioti e parenti. La sua vita terminò nell’abbazia di Amesbury dove si ritirò a vita privata aver educato i molti figli e nipoti.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Eleonora ha conosciuto all’inizio del secolo un vero momento di gloria, tanto che nel 2002 si è attestato, secondo i dati Istat, al 18° posto tra quelli scelti per le neonate italiane. Poi è iniziata una lenta fase discendente, e nel 2015 è scivolato alla 38° posizione. Nella storia, specialmente medievale, le Eleonora sono state veramente moltissime e tutte degne di grande considerazione. Tanto più se si tengono in considerazione le molte varianti straniere del nome, come Eleanor, Elinor, Leonor, Leonora. Basti pensare ad Eleonora d’Aquitania, regina di Francia e poi d’Inghilterra, alla giudicessa Eleonora d’Arborea, alle regine Eleonora d’Angiò ed Eleonora di Navarro e anche alla first lady statunitense Eleanor Roosevelt. Nel panorama italiano, spiccano nomi come quelli di Eleonora Pimentel Fonseca, patriota legata alla Rivoluzione napoletana del 1799 e quello di Eleonora Duse, la grande interprete teatrale amata da D’Annunzio. Anche oggi, in Italia, le Eleonore celebri certo non mancano. Tra queste le attrici Eleonora Pedron, Eleonora Brigliadori e Eleonora Giorgi, la giornalista e conduttrice televisiva Eleonora Daniele, la showgirl Eleonora Cortini, la ballerina Eleonora Abbagnato e la showgirl Elenoire Casalegno .

Portafortuna

Colore:
bianco
Numero fortunato:
8
Pietra preziosa:
argento
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017