Diana: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Diana è un nome latino che prende origine dalla mitologia. Già presente nella forma antica Diviana proviene, in questo caso, dalla radice protoindoeuropea dyeu o dyeus.
Nomi simili: Dina, Duana, Doanna, Doriana, Duena

Significato

Il significato del nome Diana, nella sua derivazione da Diviana, deriva da dyeu o dyeus e dunque è, letteralmente, "splendente", "che viene dal cielo" o ancora "divina", "luminosa". Chi lo porta è generalmente una persona molto emotiva e suscettibile che è soggetta a frequenti sbalzi d’umore. Il suo lato imprevedibile può farla sembrare una persona capricciosa ma, in realtà, è indice di una sensibilità molto marcata che si rivela fin dalla più tenera età. Gli amici di Diana, che sono molto numerosi, apprezzano più che altro la sua spontaneità e la sua gioia di vivere che, però, non nascondono il suo essere – a volte – fragilissima. Diana, comunque, sa mostrarsi ferma quando serve ed è capace di difendere le sue posizioni con autorità e con quella perseveranza che la rendono un giudice imparziale e affidabile.

Santa Diana

L’onomastico di Diana si festeggia tipicamente il 10 giugno (anche se in alcuni paesi i festeggiamenti sono anticipati talvolta all’8 e talvolta al 9 dello stesso mese) in ricordo della Beata Diana degli Andalò nata attorno al 1200 e superiora del monastero di Sant’Agnese fondato dal beato Giordano di Sassonia, successore di San Domenico.

Nomi dei personaggi famosi

Il nome Diana era molto diffuso nell’Antica Roma (ma solo all’esterno dagli ambienti cristiani nei quali era visto come un nome pagano) e conobbe una grande fortuna anche durante il Rinascimento. In epoca recente in Italia Diana sta conoscendo una nuova fortuna e, nel 2015, è stato scelto per registrare in anagrafe 470 neonate (un numero importante, specialmente se confrontato alle "appena" 172 bimbe chiamate così nel corso del 1999). Sia nel Belpaese che all’estero, d’altra parte, sono molti i personaggi famosi che portano questo nome dall’attrice nostrana Diana Del Bufalo alle colleghe Diane Keaton, Diane Kruger e Diane Lane. La testimonial più illustre del nome, però, è senz’altro l’indimenticabile (e indimenticata) Principessa Triste Lady Diana, ex moglie del Principe Carlo nonché suocera di Kate Middleton, scomparsa nel 1997 in un tragico incidente d’auto nel tunnel dell’Alma a Parigi.

Portafortuna

Colore:
giallo
Numero fortunato:
2
Pietra preziosa:
ambra
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017